FELTRE Triveneto, un grande raduno

    0
    11

    A Feltre, con la partecipazione di 12mila alpini.

    80 anniversario di fondazione della sezione, a Feltre, da gioved 27 a domenica 30 giugno.
    La manifestazione si svolta in concomitanza con l’annuale raduno triveneto degli alpini e con la Mostra interregionale dell’artigianato. Presenti, con l’occasione, il ministro Giovanardi, tutte le autorit provinciali e comunali e una rappresentanza di quelle regionali.
    L’impostazione programmatica della mega manifestazione era stata progettata nei minimi particolari da Carlo Balestra, quando era presidente sezionale e vice presidente nazionale.
    Tutte le sezioni del Triveneto sono intervenute, tanto che, per le vie cittadine, da Pedavena al centro, hanno sfilato all’incirca 12.000 penne nere.
    Presenti anche alcune sezioni di altri raggruppamenti (per esempio Parma, Firenze, Genova, Milano, Bergamo e altre ancora, nonch rappresentanze delle sezioni all’estero.) La popolazione popolazione ha partecipato numerosa ed ha fatto ala al corteo lungo gli oltre tre chilometri del percorso.
    In breve il programma della grande celebrazione.
    Gioved 27 giugno, nella Sala degli stemmi del Palazzo municipale ha avuto luogo la presentazione del libro di William Faccini (208 pagine), intitolato: Sezione ANA di Feltre I suoi primi ottant’anni (del quale trattiamo in queste pagine).
    Venerd 28 giugno, rassegna dei cori alpini nel santuario dei S.S. Vittore e Corona, patroni della diocesi. Presente, oltre al coro sezionale Piave ANA, anche quello della sezione Trento che ha riscosso scroscianti applausi.
    Sabato 29 giugno, nella Sala degli stemmi, convegno sul tema: Protezione civile in montagna Istituzioni e volontariato: sinergia possibile. Il convegno si
    svolto in occasione dell’Anno internazionale delle montagne. Nel pomeriggio, incontro con le autorit e S.Messa in duomo, sfilata al monumento con deposizione di una corona di alloro in onore dei Caduti. In serata: concerto in Piazza Maggiore della fanfara della brigata alpina Julia e, alla fine, estrazione dei biglietti della lotteria al Palaghiaccio.
    Domenica 30 giugno, grande sfilata delle sezioni del Triveneto; massiccia la partecipazione degli alpini delle sezioni di Vicenza, Trento, Bolzano, Verona, ma anche di quelle friulane e della Venezia Giulia. Durante il periodo delle celebrazioni, all’interno della caserma Zanettelli, sede del 7 reggimento alpini, era stata allestita una mostra significativa di materiali e libri alpini.
    Notevole successo ha riscosso l’annullo postale istituito in occasione della manifestazione.
    Mai, a Feltre, s’era vista tanta gente. Lodevole l’organizzazione a cura dell’apposita commissione sezionale. Ottimo l’esordio del neo presidente Renzo Centa, e dei suoi pi stretti collaboratori.