DOMENICO UMBERTO DIANO (1887-1977)

    0
    546
    Il libro ricostruisce la personalità di Domenico Umberto Diano, artista presente in due aree della cultura figurativa della prima metà del Novecento: le arti applicate e la scultura monumentale. Diano combatté come ufficiale nell’8° Alpini durante la Grande Guerra. Nel 1920 l’ANA gli commissionò il progetto del monumento al generale Antonio Cantore a Cortina d’Ampezzo, quello a Tripoli nel 1935 e il monumento all’Alpino a Ovindoli (AQ). Sue anche diverse medaglie commemorative realizzate in occasione delle Adunate nazionali. Tre capitoli del libro sono dedicati a Diano scultore monumentale della Grande Guerra, illustrati con diverse fotografie inedite.
    Anna Maria Damigella

    DOMENICO UMBERTO DIANO (1887-1977) – Arte decorativa e scultura monumentale negli anni Venti e Trenta

    Pagg. 174 – euro 14 Palombi Editori Roma – Tel. 06/8414371 email: amdamigella.a@libero.it