Cuore alpino, auto… alpina

    0
    45

    Questa foto, a stretto rigor di termini, non rientrerebbe in quelle della rubrica targhe ANA , l’innocente divertimento che il nostro direttore si è concesso e che
    persegue con ostinazione. Ma merita la pubblicazione per il forte messaggio di italianità che contiene; lasciamo perciò la parola al titolare che così ci ha scritto: Mi chiamo Michelangelo Nanini, sono stato alpino nel ’70/71 al Tolmezzo. Due mesi dopo il congedo sono emigrato negli USA nei dintorni di Chicago, impatriando
    per brevi visite ai miei genitori nell’Appenino modenese.
    Gli alpini sono sempre rimasti nel mio cuore al punto che nella targa della mia autovettura, come vedete, ho voluto scritta la parola ALPINO 1 .
    Più alpino di così!