CUNEO – Premiati gli alunni

    0
    8

    Al cinema Aurora di Savigliano, durante lo spettacolo del corso musicale e del coro della primaria dell’Istituto comprensivo “Santorre di Santarosa”, il Gruppo di Savigliano ha premiato due classi della scuola media Schiaparelli, Istituto comprensivo Santorre di Santarosa, per aver vinto la selezione per la Sezione di Cuneo del concorso nazionale “Il milite… non più ignoto” (anno scolastico 2017/2018, nella foto). L’iniziativa promossa nello scorso anno scolastico dall’Ana, in collaborazione con il Ministero della Difesa, ha invitato docenti e studenti a contribuire alla ricostruzione di un racconto collettivo sul tema della Prima guerra mondiale, di cui quest’anno ricorreva il centenario della fine, attraverso l’adozione di un monumento ai Caduti presente sul loro territorio, con l’obiettivo di stimolare e valorizzare la memoria locale e le competenze degli studenti e del corpo docente. «Un vero e proprio percorso di ricerca – dicono le penne nere saviglianesi – che ha assunto il sapore di un viaggio nel tempo: attraverso il recupero dei dati e delle informazioni dei nomi incisi sul monumento, gli studenti hanno riportato alla luce il contesto umano, storico e culturale che ha caratterizzato quel periodo». Una ricerca volta ad “investigare” le fredde epigrafi dei monumenti restituendo umanità ai personaggi di allora: così da Il Gruppo alpini di Savigliano è in lutto per la scomparsa del suo socio onorario Luigi Carezzana (nella foto) reduce di Russia di 105 anni. Nato a Monterosso di Cervere il 5 settembre 1913 da una famiglia di agricoltori, ha partecipato alla Seconda guerra mondiale sul fronte russo nel 2º Alpini, divisione Cuneense. Ritornato dalla guerra, riprese il suo lavoro di agricoltore: l’attaccamento al lavoro e la parsimonia hanno permesso alla grande famiglia Carezzana di diventare tra i maggiori coltivatori della zona. Per i suoi 100 anni il Gruppo di Savigliano gli conferì la qualifica di socio onorario del Gruppo con una semplice cerimonia a casa sua, con la consegna di una targa ricordo. avvicinare la scuola alle tematiche legate alla Grande Guerra, invitando docenti e studenti a compiere uno studio e una riflessione che ha portato allo sviluppo e creazione di elaborati e progetti attraverso la ricerca storica e biografica. Alla proposta promossa alle scuole dal Gruppo di Savigliano, hanno aderito ben due classi della secondaria dell’Istituto, la 3ª A e la 3ª E, che guidate dalle prof. Daniela Ghio e Bruna Novarino, hanno analizzato le caratteristiche e la storia del nostro monumento ai Caduti, l’Ara della Vittoria, e, in seguito, hanno svolto un apprezzabile lavoro di ricerca per ricostruire i volti e le vicende personali di alcuni soldati. Il loro impegno è stato premiato dalla Sezione di Cuneo che ha voluto riconoscere e valorizzare il lavoro svolto dai ragazzi conferendo all’Istituto, presenti gli ex allievi che sono intervenuti in rappresentanza delle due classi, un diploma e un premio in denaro (200 euro) per l’acquisto di materiale scolastico. Il Gruppo di Savigliano è rimasto molto soddisfatto del risultato e del lavoro svolto dalle due classi e insieme alla madrina del Gruppo, la signora Liliana Trucchi Allocco, ha deciso di integrare la cifra con altri 400 euro. Presenti alla premiazione anche il Presidente sezionale Mario Leone e il Capogruppo Piero Lenta con tutti i consiglieri del Gruppo e il sindaco Giulio Ambroggio.

    Silvio Pittavino