CUNEO – In visita ai reduci

    0
    152

    Lo scorso aprile il comandante del 2º Alpini, col. Giuseppe Sgueglia e il sottufficiale di Corpo, hanno incontrato alcuni reduci di Russia, in accordo con i loro parenti e le Sezioni di Cuneo e Milano. I due alpini hanno fatto visita a Domenico Gastaldi a Villafalletto (Cuneo), classe 1919, reduce del battaglione Saluzzo, hanno incontrato a Carmagnola (Torino) Giovanni Alutto, reduce del battaglione Borgo San Dalmazzo, quindi il reduce del battaglione Dronero Giuseppe Falco, classe 1921, a San Rocco Castagnaretta (Cuneo) e a Milano Marco Razzini, classe 1918. È stato un modo per mantenere vivo, anche in questi tempi di distanziamento forzato, il ricordo dei Caduti e rinnovare la vicinanza ai reduci che rappresentano, con il loro sacrificio, i valori più alti nell’adempimento del dovere, ispirando l’Esercito e gli alpini in servizio nelle loro attività quotidiane.