Cultura e memoria

    0
    17

    Caro direttore, i libri sono cultura e memoria e come diceva Marguerite Yourcenar: “I libri sono riserve di grano da ammassare per l’inverno dello spirito”. A tal proposito apprezzo la rubrica Biblioteca, ma allo stesso tempo credo sia utile dare più spazio ai consigli di lettura sui temi a noi cari soprattutto legati alla storia e alla guerra magari riprendendo anche i grandi classici, molti non li conosco.

    Antonio Lopreste Gruppo Treviso Marangoni, Sezione Treviso

    Caro Antonio, sottoscrivo in pieno quanto tu sostieni, anche se sulle valutazioni storiche bisogna fare grandissima attenzione. Non ci sono solo gli errori legati ai fatti, ma spesso è anche l’ottica di parte a prendere il sopravvento. Tutto questo per dire che occorre addentrarsi con particolare discernimento. Per ora ne approfitto per consigliarti la lettura dei due splendidi volumi: “Studi storici per il centenario dell’Ana”, curati dal professor Nicola Labanca con una équipe di storici ricercatori.