Consegnata la gavetta trovata in Val d'Aosta

    0
    65

    Ero talmente stupito che non potevo credere a quello che stavo leggendo , inizia così la lettera dell’alpino Aldo Corti di Busto Arsizio (Varese). Una notizia davvero inattesa quella letta sul numero de L’Alpino del dicembre 2005: la gavetta di suo zio Giuseppe Tomasina, reduce del fronte occidentale andato avanti qualche anno fa, era stata trovata nei pressi di Colle San Carlo, a Morgex (Aosta) dall’alpino Giovanni Remondaz, che l’aveva custodita per tutti questi anni. La gavetta è stata consegnata nel corso di una cerimonia presso la sede del gruppo alpini di Morgex, guidato da Franco Giannetta.