Basta trabiccoli

    0
    6

    Dopo quello che è successo all’ultima Adunata di Asti, da astigiano mi preme ribadire (che invece di vietare la vendita degli alcolici), la pecca da parte delle forze preposte alla sicurezza e del Son per non aver bloccato la circolazione dei trabiccoli, così belli da vedere, molto folcloristici, ma nello stesso tempo molto pericolosi sia per chi vi sale sopra che per gli spettatori.

     

    Le forze dell’ordine dovrebbero intervenire invece con il sequestro e fare multe a detti trabiccoli, in quanto mezzi non autorizzati alla circolazione stradale né collaudati e non possono essere assicurati per i danni provocati.

    Lorenzo Durante, Moncalvo (Asti)

    Su questo argomento spero che Asti sia servita a dire basta, una volta per tutte. Così come per quanto concerne l’occupazione di spazi pubblici da parte di venditori abusivi. Qui non si tratta d’essere intolleranti, quanto di garantire la sicurezza. E di questo deve farsi carico, senza tentennamenti, chi ha responsabilità nella città ospitante.