BALCANICA-CARPATICA-DANUBIANA – Pietta nuovo presidente

    0
    90

    In marzo, presso la sede del gruppo alpini di Bucarest, si è tenuta l’assemblea della sezione Balcanica-Carpatica-Danubiana. Molti i punti in discussione: elezione del presidente sezionale e del consiglio direttivo sezionale, approvazione del regolamento sezionale, relazione morale, quota sociale, giornale sezionale, attività sportiva, ecc.

     

    Il consigliere nazionale Ferruccio Minelli, commissario della Sezione, dichiara valida l’assemblea e porta il saluto del presidente nazionale Favero. Presidente dell’assemblea viene nominato Claudio Minuzzo e segretario Valerio Varaschin. Il presidente propone di aggiungere all’ordine del giorno il cambiamento del nome: da sezione Balcanica Carpatica Danubiana a sezione Danubiana.

    Il cambio di denominazione viene approvato all’unanimità, in attesa della ratifica da parte del CDN. Si decide anche di aderire alla testata L’Alpino in Europa: la Sezione avrà anche un piccolo notiziario interno. Si passa quindi all’elezione del presidente sezionale: viene eletto per acclamazione l’unico candidato Alessandro Pietta.

    Vengono poi eletti consiglieri sezionali: per la Bulgaria Ezio De Crignis, per la Romania Francesco Forti, per l’Ungheria Marco Moroldo. Revisori dei conti vengono eletti: Girolamo Favata, Leonardo Pontarollo, Raffaele Bianconi. I componenti della Commissione per i nuovi iscritti sono: Diego Toffanin, Claudio Colombera, Roberto De Bortoli. Terminata l’assemblea, dopo i ringraziamenti e i saluti di rito, il presidente invita tutti a cena presso il Centro don Orione assieme alla comunità Italiana.