ARGENTINA Un artigliere in Argentina

    0
    47

    Marino Brugnera, socio della sezione Argentina, ha compiuto i 92 anni, e la nipote Agostina, in suo omaggio e a sua insaputa, ci racconta un po’ della sua storia di italiano dalla doppia naia . Marino é nato il 15 Aprile 1915 a Visnà (Treviso) in una famiglia numerosa. A 21 anni é partito per il servizio militare nell’artiglieria alpina. È poi stato trasferito nei genieri, Corpo che l’ha visto protagonista di azioni pericolose.

    Ha combattuto nella Seconda Guerra Mondiale, comprese le Campagne di Grecia e Albania. Si è sposato nel ’47, è emigrato in Argentina ed ha avuto 3 figli. In questo Paese Marino ha fondato con altri sei amici, negli anni 60, la scuola Centro Culturale Italiano di Olivos , dove si studia usando la lingua italiana: é la seconda scuola per importanza dell’Argentina.

    L’appartenenza all’Associazione Nazionale Alpini è stata sempre per lui motivo di orgoglio e di grande soddisfazione. Oggi, con i suoi 92 anni, gira in sella alla sua bicicletta e partecipa a tutte le riunioni degli alpini. Chi desidera corrispondere con lui scriva a agostinabrugnera@ gmail.com