ARGENTINA Assemblea annuale degli alpini della sezione

    0
    71

    Assemblea sezionale degli alpini della sezione Argentina, a Buenos Aires. Si svolta nella sede del Gruppo Nord, presenti il presidente sezionale Fernando Caretti, il segretario Pio Rafaelli, il consiglio sezionale e tanti alpini con le rispettive famiglie. Una S. Messa a suffragio degli alpini andati avanti e dei Caduti, accompagnata dalle cante dal coro sezionale e dal Coro del gruppo La Plata, stata celebrata dal cappellano della sezione mons. Luigi Mecchia, che ha esortato gli alpini ad affrontare con spirito forte, tipico delle penne nere, le difficolt del momento storico che tutta l’Argentina sta attraversando.
    Dopo il rito religioso, il tesoriere Amedeo Sertorelli reduce di Russia ha letto la relazione finanziaria, quindi il presidente Caretti ha svolto la relazione sulle attivit dell’anno, soffermandosi in particolare sulla partecipazione all’Adunata nazionale di Genova, gli anniversari celebrati dai vari gruppi, le attivit sportive e i concerti dei vari cori ANA.
    Resta l’amaro problema di fondo, che quello della mancanza di nuovi iscritti e del naturale invecchiamento degli attuali. Fortunatamente oggi gli italiani costretti ad emigrare non ci sono pi; la stessa Italia diventata terra di immigrazione. La conseguenza che anche la sezione Argentina, come tutte le altre sezioni all’estero, sta subendo un progressivo ridimensionamento.
    Al termine delle relazioni, approvate dall’assemblea, venuto il momento conviviale, con il pranzo curato dagli alpini del Gruppo Nord e la consueta atmosfera di allegria che contraddistingue gli incontri alpini.