ALESSANDRIA – In marcia da Alessandria ad Acqui Terme

    0
    118

    Passo dopo passo hanno attraversato vigneti e colline macchiati dagli splendidi colori autunnali per unire Alessandria e Acqui Terme. La giornata di sole ha contribuito a far ammirare la bellezza delle dolci colline del “Brachetto” e del “Dolcetto” a 40 camminatori, alpini con mogli, figli e amici che in cinque ore hanno coperto i 18 km tra le due città, in occasione del raduno del 1º Raggruppamento.

     

    Tra una sudata e l’altra hanno sostato negli splendidi borghi di Ricaldone e Alice Bel Colle, dove i locali Gruppi alpini li hanno salutati e hanno provveduto al ristoro, come si faceva con gli antichi viandanti.

    Lo spirito di “Rataplan”, la marcia aperta a tutti pensata dai giovani della Sezione Valsesiana che ha visto la prima edizione lo scorso anno dalla Valsesia ad Omegna, vuole essere un momento di aggregazione tra penne nere, tra i più giovani e tra chiunque condivida i princìpi alpini.

    E anche un veicolo di promozione turistica alla scoperta di paesaggi e percorsi poco conosciuti e suggestivi. La Sezione di Alessandria, che con il coordinamento giovani del 1º Raggruppamento ha organizzato la seconda edizione, passa la stecca alla Sezione Valsusa per “Rataplan 3”, nel 2016. Marciatori alpini… adunata! Susa vi attende numerosi.