Al 9° Alpini la Croce d’Argento al Merito dell’Esercito

    0
    250

    Il 9° Alpini è stato insignito della Croce d’Argento al Merito dell’Esercito. Ad appuntare la prestigiosa onorificenza sulla Bandiera del reggimento è stato il vice comandante delle Truppe Alpine, gen. D. Marcello Bellacicco.
    La cerimonia è avvenuta sul piazzale della storica Basilica di Collemaggio, simbolo della città capoluogo abruzzese, alla presenza delle autorità civili, militari e religiose della città di L’Aquila e dei territori limitrofi, tra migliaia di alpini presenti nel capoluogo abruzzese in occasione del Raduno del Battaglione L’Aquila.

    La decorazione, che si va ad aggiungere alle 2 Croci di Cavaliere dell’Ordine Militare d’Italia, a 2 Medaglie d’Oro e a 4 d’Argento al Valor Militare e 2 Medaglie di Bronzo al Valore dell’Esercito, è stata concessa dal Ministro della Difesa per le numerose attività di soccorso alla popolazione civile nel Centro Italia colpite da tragiche calamità naturali. Gli alpini del 9°, sono infatti sistematicamente intervenuti in occasione degli eventi sismici che hanno colpito l’Abruzzo il Lazio e le Marche nel 2016 e 2017, soccorrendo la popolazione grazie ai propri assetti specialistici, pur essendo lo stesso personale vittima del sisma.

    Un ulteriore fondamentale contributo è stato fornito dagli alpini abruzzesi a seguito delle eccezionali nevicate di inizio 2017, quando numerose squadre – addestrate ed equipaggiate al movimento e alle operazioni in situazioni ambientali e meteorologiche critiche – sono intervenute nei soccorsi all’Hotel Rigopiano, contribuendo con gli altri soccorritori a salvare la vita dei clienti della struttura alberghiera travolta dalla spaventosa valanga e raggiungendo un po’ in tutto il territorio abruzzese le frazioni e paesi isolati dalla neve.

    le fasi salienti della cerimonia di consegna della decorazione alla Bandiera di Guerra del 9Alpini