22.4 C
Milano
mercoledì, 29 Maggio 2024

Concorso “Fotografare l’Adunata – Pordenone 2014”

#alpiniadunata2014

La sezione ANA di Treviso organizza il 16° concorso, aperto a tutti i fotoamatori, per premiare la foto più bella dell’Adunata nazionale di Pordenone.

“Aspettando l’Adunata”: la Fanfara della Julia in concerto

Questa sera, alle ore 21, la Fanfara della brigata alpina Julia sarà in concerto al Teatro Verdi di Pordenone con un repertorio che spazierà dai canti nati nelle trincee della prima guerra mondiale, a quelli della tradizione friulana, alle marce europee e italiane.

Territorio d’eccellenze

La gran parte dei vini sulle nostre tavole e in quelle del resto del mondo. Oppure gli idromassaggi che spopolano nelle lussuose dimore dello star system hollywoodiano. Ma anche le “Ferrari” dei pianoforti, utilizzati dai più grandi musicisti, o ancora uno dei primi campioni del mondo di boxe che ha fatto sognare una nazione nel periodo della seconda guerra mondiale. Che cos’hanno in comune tra loro tutte queste cose? Semplice: l’origine in provincia di Pordenone.

Il manifesto e la medaglia dell’Adunata di Pordenone

Marco Spadari e Manlio Scalfi sono i vincitori del concorso indetto dall’Associazione in occasione dell’87ª Adunata nazionale a Pordenone, il 9, 10 e 11...

Spirito imprenditoriale e cultura

È l’acqua l’elemento che caratterizza Pordenone, la città capoluogo del Friuli Occidentale, che il 9, 10 e 11 maggio del 2014 ospiterà l’Adunata nazionale degli alpini. Lungo il fiume che lambisce la città è nato e si è sviluppato in passato il centro cittadino. Non a caso l’attuale nome del comune deriva da Portus Naonis, ossia l’attracco lungo il fiume Noncello che collega questo territorio al mare. Se alle origini di Pordenone c’era quindi il traffico delle imbarcazioni commerciali, l’anima produttiva legata all’acqua ha caratterizzato anche il recente passato; la forza del fiume che scende a valle è stata sfruttata dagli opifici intorno ai quali è cresciuta e si è sviluppata la città durante il 1800.

Il manifesto e la medaglia dell’Adunata di Pordenone

Marco Spadari e Manlio Scalfi sono i vincitori del concorso indetto dall’Associazione in occasione dell’87ª Adunata nazionale a Pordenone, il 9, 10 e 11 maggio 2014.

Il motto dell'Adunata: "Gli alpini esempio per l’Italia"

Come ogni anno il Consiglio Direttivo Nazionale definisce un motto che diventa il filo conduttore non solo per l’Adunata nazionale ma anche per tutti gli eventi e le manifestazioni che caratterizzano la vita associativa dell’anno. Per l’Adunata nazionale di Pordenone del 2014 il motto definito nell’ultimo CDN è: “Gli alpini esempio per l’Italia”. Da una prima lettura può sembrare un motto eccessivamente presuntuoso ed auto referenziante ma in realtà esso racchiude intenzioni e valori che si ispirano ad una visione che va oltre il mondo degli alpini. Innanzitutto va precisato che la definizione “alpini” abbraccia tutti gli alpini d’Italia, in armi e in congedo.

Mappa multimediale dell’Adunata


Visualizza 2014 - Adunata nazionale Pordenone in una mappa di dimensioni maggiori

Pordenone e il Comitato Organizzatore Adunata

Il Comitato Organizzatore dell’Adunata (COA) ha il compito di sovraintendere alla complessa organizzazione dell'Adunata nazionale.

Si è costituito il 22 febbraio 2013 ed è così composto:

  • Nino Geronazzo, vice presidente nazionale ANA (presidente COA);
  • Generale Silverio Vecchio, segretario nazionale ANA (vice presidente COA);
  • Renato Cisilin, consigliere nazionale di riferimento;
  • Giovanni Gasparet, presidente sezione di Pordenone;
  • Umberto Scarabello, vice presidente vicario della sezione di Pordenone;
  • Gianni Enrico Antoniutti, vice presidente della sezione di Pordenone;
  • Bruno Zille, assessore del Comune di Pordenone;
  • Eligio Grizzo, vice presidente della Provincia di Pordenone;
  • Sergio Bolzonello, vice presidente della Regione Friuli Venezia Giulia.

Il 20 marzo 2013, presso la sala Giunta del Comune di Pordenone, salutato dal Sindaco Pedrotti, si è riunito per la prima seduta il COA, allargato a varie istituzioni e personalità legate alla complessa organizzazione dell’Adunata. Nell'occasione sono stati eletti il tesoriere del COA Gianfranco Della Puppa e il segretario Umberto Scarabello. Erano altresì presenti il gen. Donato Lunardon, coordinatore esterno alle manifestazioni ANA, Marzio Bodria per il marketing Adunata, don Alessandro Tracanelli, coordinatore per le funzioni religiose.

Richiesta di alloggi collettivi e aree a Pordenone

Il Comitato organizzatore dell'87ª Adunata di Pordenone ha predisposto un modulo di ricihiesta on line per quanti, nei giorni dell'Adunata nazionale del 2014, volessero richiedere la possibilità di utilizzare gli alloggi collettivi o l'utilizzo temporaneo delle aree per lo stazionamento e il pernottamento (aree campo, campeggio, ecc.).

Alberghi e b&b per l’Adunata di Pordenone

Per la prenotazione di alberghi, bed&breakfast e agriturismo, l’agenzia ufficiale è la “Delizia Club s.a.s.”, via XXIV Maggio n° 1 – 33072 Casarsa della Delizia (PN), tel. 0434 869452 – fax 0434 86173, numero verde: 800 100 125; e-mail: alpinipn2014@gmail.com ; www.deliziaviaggi.com