Aldo Duiella

0
657

Nato a Zara (Dalmazia) il 7 dicembre 1953 da una famiglia zaratina-italiana che lottò per riuscire a mantenere la cittadinanza italiana: nel 1958 ebbero il permesso di tornare in Italia e a Chiari (Brescia) iniziò la loro nuova vita, tra mille difficoltà. Frequenta la facoltà di Ingegneria meccanica al Politecnico di Brescia e pratica con successo atletica leggera e basket. Nel 1975, durante il periodo universitario, viene chiamato al 78° corso Auc alla Scuola Genio pionieri della Cecchignola (Roma) e come servizio di prima nomina alla compagnia Genio pionieri della brigata Cadore a Belluno, quindi a Bolzano, nella squadra di atletica del 4° Corpo d’Armata e infine alla squadra sciistica della brigata Cadore.

È stato impiegato tecnico in diversi settori ed è oggi parte della compagine societaria di un’azienda del settore delle macchine di pressofusione dell’alluminio. Non ha però abbandonato il mondo dello sport: nel 1989 ha costituito una società di basket giovanile che per molti anni ha ottenuto riconoscimenti per l’importante attività nel sociale.

Iscritto all’Ana dal 1976 nel Gruppo di Zara (Sezione di Venezia).