Antonio Di Carlo

0
84

Nato e residente a Rapino (Teramo), classe 1957, diploma di perito elettrotecnico, albergatore, chiamato alle armi nell’aprile del 1978 alla caserma Grue, 61ª cp. di Teramo, btg. L’Aquila, 8º Alpini, brigata Julia. Dopo due mesi di addestramento e il corso di assaltatore viene trasferito alla caserma Rossi, btg. L’Aquila: è congedato con il grado di sergente nell’aprile del 1979. Nel 1980 si iscrive al Gruppo di Teramo di cui diventa vice Capogruppo dal 1995 al 2000 e Capogruppo dal 2000 ad oggi.

Nel 1995 viene nominato Presidente della commissione sportiva Sezione Abruzzi – ed è tuttora in carica – cerimoniere e speaker sezionale dal 1997. È stato consigliere della Sezione e vice Presidente dal 2005 al 2011. Volontario della Protezione Civile sezionale ha partecipato alle varie calamità. Dal 2013 ad oggi fa parte della Commissione sportiva nazionale. Socio del Cai con il quale ha organizzato diverse escursioni tra cui, al rifugio Contrin, nel 2010 è nominato Cavaliere della Repubblica Italiana.