Raduno alla caserma Galliano e commemorazione della Grande Guerra

0
18

Lo scorso anno, su iniziativa di alcuni soci del gruppo di Genova Centro, è stato organizzato un raduno di alpini che prestarono servizio militare nella caserma “G. Galliano” di Ceva; in quell’occasione si è proposto di dare una certa continuità all’evento, motivo per cui anche quest’anno tale raduno sarà ripetuto, nella giornata di domenica 13 settembre.

L’invito a partecipare non è limitato ai soli alpini che fecero la naja a Ceva, ma è gradita la presenza di Sezioni e Gruppi con rispettivi vessilli e gagliardetti, poiché quest’anno, nella ricorrenza del centenario di entrata in guerra dell’Italia, sarà ricordato il sacrificio di tutti gli alpini impegnati nel primo conflitto mondiale.

In programma una cerimonia commemorativa e con l’esposizione, all’interno della caserma, di una mostra contenente pannelli descrittivi e cimeli storici sul tema della Grande Guerra, oltre a fotografie, copie di giornali e materiale vario, quale testimonianza della lunga e significativa presenza degli alpini nella città di Ceva, durante i tanti anni di attività della caserma “Galliano”.

Essa fu costruita tra il 1880 e il 1885 e fu sede operativa di reparti alpini fino all’anno 1973. In seguito alcuni locali vennero utilizzati da scuole, enti e associazioni della città, per arrivare fino ai giorni nostri, con la caserma adibita a centro di formazione del Corpo Forestale dello Stato.

Al raduno è prevista la partecipazione del gen. Bruno Barberis, che con il grado di capitano fu l’ultimo comandante della caserma.

La locandina »