Articolo Alpino

Il col. Mulciri al comando del 9º Reggimento


  Argomento: Ana

Articolo di tipo Articolo  


Passaggio di consegne alla caserma 'Rossi' de L'Aquila, sede del 9º reggimento Alpini della Taurinense: il 29 agosto presenti il generale Federico Bonato, comandante della brigata ed il comandante del Comando RFC Abruzzo, generale Leonardo Prizzi il col. Michele Pellegrino ha ceduto il comando al col. Andrea Mulciri, quest'ultimo non nuovo del reparto, dato che ne aveva comandato il battaglione alpini 'L'Aquila' tra il 2001 ed il 2002, partecipando anche alla missione 'Enduring Freedom', nel 2003, in qualità di capo ufficio operazioni. Fra le autorità civili, il sindaco Massimo Cialente.

Il reggimento ha una lunga storia gloriosa, iniziata nel 1921 con i battaglioni Vicenza , Bassano , Feltre e Cividale ; nel 1935 fu inquadrato nella divisione Julia e nello stesso anno venne costituito a Gorizia il battaglione alpini L'Aquila . Testimone di questa storia è la Bandiera di Guerra, decorata di 2 Croci di Cavaliere dell'Ordine Militare d'Italia, 2 Medaglie d'Oro al valor militare, 4 Medaglie d'Argento al valor militare e 2 Medaglie di Bronzo al valore dell'Esercito. Il suo motto, D'aquila penne, ugne di Leonessa , che racchiude il nome delle città abruzzesi bacino di reclutamento del battaglione, esce dalla fantasia di Gabriele D'Annunzio.

Redazione L'Alpino   27/09/2007

Commenti 0

 

2002/2018 © Ana.it. Tutti i diritti riservati. Questo sito è di proprietà della Associazione Nazionale Alpini
P.IVA/C.F. 02193630155
L'uso degli indirizzi mail riportati su questo sito è esclusivamente finalizzato ad usi associativi. E' vietata la riproduzione anche parziale - Marchio registrato
FAQ - Privacy - Credits