UDINE Incontri con i militari in armi

    0
    148

    Nel novero delle attività svolte dal gruppo di Udine Sud, guidato da Antonino Pascolo, non manca l’impegno di mantenere le relazioni con i militari in armi iscritti al gruppo. Ultima in ordine di tempo, è stata l’incontro con il maresciallo Federico Zoratti, in forza al 2º reggimento alpini di Cuneo che in 10 anni di servizio vanta ben quattro missioni umanitarie all’estero: due volte in Bosnia, nel 1998 e nel 2002, in Kosovo nel 2005 e in Afghanistan nel 2006.

    All’incontro avvenuto nella Sala del Giubileo della parrocchia di S. Pio X, erano presenti tra gli altri i generali Luigi Federici e Abele Donda, il consigliere nazionale ANA Giuliano Chiofalo, il presidente sezionale Rinaldo Paravan, i colonnelli Facchin e Polimero e il reduce di Russia, classe 1920, Agostino Coretti. Toccante è stato il ricordo dei compagni del maresciallo Zoratto vittime delle ultime missioni internazionali: il capitano Manuel Fiorito, il maresciallo capo Luca Polsinelli, il caporale scelto Giorgio Langella e i caporal maggiore Vincenzo Cardella e Giuseppe Orlando.