TORINO – Al Colle della Maddalena, in memoria dei Caduti

    0
    8

    Gli alpini della sezione di Torino hanno ricordato i Caduti torinesi di ogni Arma, ordine e grado che nella Grande Guerra si sono sacrificati per la Patria. È un appuntamento che da anni riunisce sul Colle della Maddalena alpini e cittadini per ricordare i 4.810 torinesi Caduti in guerra.

     

    È stato Giorgio Coizza, capogruppo di Torino Centro in rappresentanza del presidente sezionale Gianfranco Revello, a condurre il momento più importante: l’onore ai Caduti presso l’Ara Votiva di piazzale Gorizia, alla presenza dei gonfaloni della città di Torino, della Provincia e della Regione, delle Associazioni d’Arma e dei comandanti di reparto delle varie specialità.

    All’orazione ufficiale, tenuta dal comandante della Taurinense gen. B. Massimo Panizzi (nella foto), sono seguiti gli interventi di Enrico Ricci, vice prefetto vicario della Provincia di Torino, del vice presidente sezionale Giuseppe Bollero, di Alfredo Tentoni della Regione Piemonte, di Raffaele Petrarulo della Provincia di Torino e di Maurizio Braccialarghe per il Comune. La Messa è stata officiata da mons. Tommaso Ribero, presidente dell’Associazione Nazionale Cappellani d’Italia e cappellano della sezione di Torino insieme a don Mauro Capello, cappellano della Taurinense.

    Adriano Rocci