Quella canzone stonata

    0
    42

    Moglie di un alpino, non manco
    mai alle manifestazioni dell’ANA.
    A Trieste ho colto una nota stonata:
    l’esecuzione durante la sfilata
    di una sezione della canzone Bella
    ciao . Anche alcuni triestini che mi
    erano accanto hanno sottolineato
    come la canzone fosse inopportuna,
    avendo Trieste sofferto per colpa
    degli uni e degli altri. Al di là del
    fatto che l’ANA è di tutti.

    Giusy Asperti Treviglio (BS)

    Bella ciao è una canzone assunta
    come emblema dai partigiani. Concordo
    sul fatto che sia stato inopportuno
    eseguirla durante la nostra sfilata;
    questo, non solo per il risvolto
    politico che alcune frange partigiane
    hanno voluto darle, ma anche perché
    il suo ritmo mal si adatta al nostro
    passo che è lento e solenne, ottimamente
    scandito, invece, dal
    Trentatré.