PIACENZA – Fiorenzuola: nuova sede e tanto altro

    0
    109

    Il gruppo di Fiorenzuola d’Arda ha inaugurato la sua nuova sede con una intensa due giorni alpina che ha coinvolto tutta la città. L’apertura il sabato sera al teatro “Giuseppe Verdi” dove si è tenuto un concerto di cori alpini con la partecipazione del coro CAI di Piacenza e del coro ANA di Collecchio (Parma); teatro gremito e tanti applausi

     

    Domenica mattina la piazza dei Caduti si è popolata di alpini per l’alzabandiera. Le penne nere in sfilata, accompagnate dalla fanfara della Vallecamonica, si sono dirette alla collegiata alla Messa officiata dal cappellano don Stefano Garilli e dal parroco don Gianni Vincini e animata da un nutrito gruppo di bambini.

    Al termine della celebrazione il corteo si è avviato verso la nuova sede dove il capogruppo Alberto Mezzadri, il sindaco Giovanni Compiani e il presidente della sezione ANA di Piacenza Bruno Plucani hanno rivolto un saluto ai partecipanti.

    Nel suo intervento il past-president dell’ANA Giuseppe Parazzini ha sottolineato i valori dell’essere alpini, riassunti nella frase: “L’umanità e il sorriso contraddistinguono l’alpinità”. Dopo il taglio del nastro e la benedizione impartita da don Gianni Vincini, tutti sono entrati per una visita nella nuova sede ricca di cimeli e storici gagliardetti. All’inaugurazione erano presenti anche tre reduci dell’ultima guerra: Guido Inzani, Pietro Gorra e Luigi Solari.