PAVIA – In festa per i 90 anni

    0
    55

    Gli alpini di Pavia hanno festeggiato i 90 anni della Sezione, alla presenza delle massime autorità locali e del presidente nazionale Corrado Perona. È stata una festa per tutto il territorio con tante iniziative collaterali. Nella sala di Santa Maria Gualtieri è stata allestita una mostra fotografica sulla Campagna di Russia, si è svolta la commemorazione di due Medaglie d’oro della Provincia, il ten. Angelo Bascapè e il gen. Franco Magnani ed è stata organizzata una conferenza sugli alpini di ieri e di oggi, con una riflessione sul patrimonio storico e sull’impegno nell’organizzazione di Protezione Civile nazionale.

     

    Domenica c’è stata l’inaugurazione della sede sezionale e la grande manifestazione in città. Ampia la partecipazione sia degli alpini della Sezione sia dei rappresentanti delle Sezioni del 2° Raggruppamento e delle autorità locali: erano trenta i sindaci con la fascia tricolore e altrettanto numerose le bandiere e i vessilli delle associazioni combattentistiche e d’Arma. Il corteo si è recato alla chiesa di San Pietro in Ciel d’Oro per la Messa.

    Una delegazione ha deposto una corona ai Caduti quindi le penne nere hanno sfilato fino al Castello Sforzesco dove si è conclusa la cerimonia con gli interventi delle autorità. Il presidente della Sezione Carlo Gatti ha rivolto un caloroso saluto a tutti i partecipanti; il sindaco ha espresso la soddisfazione di aver finalmente ottenuto una manifestazione alpina in città garantendo la vicinanza della amministrazione comunale, mentre il presidente della Provincia ha elogiato gli alpini citando il loro impegno.

    Il presidente nazionale Perona ha rammentato agli alpini che hanno un patrimonio di valori da mantenere e difendere; agli amministratori ha ricordato che possono sempre contare sugli alpini e che le penne nere sono disponibili senza bisogno di particolari formalità.