Passaggio di consegne al 1° artiglieria da montagna

    0
    96

    Si è svolta nella caserma “Perotti” di Fossano (Cuneo) la cerimonia di avvicendamento al vertice del 1° reggimento artiglieria da montagna. Il col. Aldo Costigliolo, recentemente rientrato dall’Afghanistan dove per sei mesi ha comandato l’unità militare italiana che assiste i piani di sviluppo locali nella provincia di Herat, (Provincial Reconstruction Team – CIMIC Detachment) ha ripreso il comando subentrando al ten. col. Camillo della Nebbia che continuerà nell’incarico di comandante del Gruppo “Aosta”.

    In questi sei mesi gli artiglieri del 1° reggimento hanno lavorato con grande impegno nel difficile contesto afgano ma anche per coloro che sono rimasti in Patria l’attività è stata intensa, e ha visto gli artiglieri operare in concorso alle forze dell’ordine a Genova, sviluppare l’addestramento con le attività in montagna nelle Valli Po e Stura e partecipare all’esercitazione “CERCES 2012” svolta oltralpe con l’omologo 93° reggimento artiglieria da montagna francese.