Monsignor Bonicelli

    0
    56

    Penso che un ringraziamento particolare gli alpini lo devano a monsignor Bonicelli, arcivescovo di Parma. È confortante che un prelato testimoni con la sua presenza i valori alpini. Dopo anni in cui certi settori minoritari di un cattolicesimo edulcorato hanno contribuito non poco ad incitare i giovani a scegliere l’obiezione di coscienza, additando come inutile o addirittura contraria alla morale cristiana la scelta di servire il Paese in divisa, la testimonianza di mons. Bonicelli è un grande ed importante segnale, che rimarrà la caratteristica dell’Adunata di Parma. Insomma, gli alpini, hanno sentito di aver combattuto e di continuare a combattere la buona battaglia .

    Alberto Quagliotto Maser (TV)

    Perfettamente d’accordo: e non dimentichiamo mai che mons. Bonicelli è fiero di aver servito la Patria come sottotenente degli alpini nel 5º reggimento.