Marcia: vince la squadra di Torino la sezione di Brescia domina la classifica

    0
    87

    Il 30 campionato nazionale a Paderno del Grappa.

    Al 30 Campionato nazionale di marcia di regolarit svolto a Paderno del Grappa, 240 atleti provenienti dal Veneto, Lombardia, Trentino, Friuli e Piemonte, si sono affrontati su un percorso tracciato sul massiccio del Grappa.
    La serata inaugurale della vigilia della manifestazione stata aperta dalla sfilata delle penne nere per le vie del paese e con la deposizione di una corona al monumento ai Caduti. Erano presenti 50 rappresentanze di sezioni A.N.A., il consigliere nazionale delegato per lo sport Fabio Pasini, il presidente della sezione di Treviso Ivano Gentili, i capigruppo di Paderno e Fietta, Oreste Zalunardo e Ivano Rizzardo, il sindaco di Paderno Umberto Ceccon, l’assessore provinciale Paolo Speranzon e i generali Finelli e Cauteruccio.
    Al termine della cerimonia di omaggio ai Caduti, i parroci di Paderno e di Fietta, don Giovanni Scavezzon e don Angelo Santinon e mons. Liberio Andreatta hanno concelebrato la S. Messa, seguita, in serata, dal concerto di quattro cori della sezione di Treviso: Montebelluna, Oderzo, Maserada e Preganziol.
    Domenica la gara. La 30 edizione stata vinta dalla pattuglia della sezione di Torino formata dal trio Negro, Miraggio, Cordero, seguita da quella della sezione di Brescia con Belleri, Moretti e Sandri. Terza la pattuglia dei bresciani Rossetti, Quadri e Sonci.
    La classifica generale ha visto la sezione di Brescia sbaragliare la concorrenza, distaccando la sezione di Torino e di Bassano del Grappa secondi e terzi di ben 400 punti!
    Nella categoria militari in armi, la pattuglia del 6 reggimento alpini formata da Bertinotti, Mauri e Decec si imposta sulle altre.