Leva scuola di vita

    0
    14

    Da tempo L’Alpino suona le sue campane a favore della leva di un anno che non basta a fare un soldato, tanto meno con le diavolerie di oggi: con un anno la recluta potr solo sbucciar patate o, sul campo, far da bersaglio. Ma voi dite che la leva utile perch fa bene al giovane: benissimo, ma allora si tratta di scuola di vita che nulla avr a che fare con la difesa della Patria, procurando tuttalpi addetti alle pulizie nelle caserme dei professionisti.


    Maurizio Burlamacchi Firenze


    La sede nazionale, e con essa L’Alpino, ha da tempo abbandonato l’idea della leva (ma non quella dei suoi valori!) preferendole il volontariato a ferma breve. Quanto allo sciacquinaggio, saprai che oggi nelle caserme non esistono pi servizi di cucina e di pulizia dei locali, appaltati a ditte civili, per cui ci che tu paventi non sussiste.