Le quattro voci dell’Adunata

    0
    6

    Senza di loro la sfilata sarebbe solo un lento scorrere di alpini, finirebbe per diventare monotona anziché uno spettacolo sempre vivace, entusiasmante, spesso travolgente. Sono le voci dell’Adunata: tre avvocati, Guido Alleva, Manuel Principi e Nicola Stefani, e un giornalista pubblicista, Francesco Brighenti. Ovviamente, alpini.

    Parlano per undici, dodici ore alternandosi al microfono. Spiegano, raccontano la storia delle varie Sezioni, le storie degli alpini che sono, poi, quelle degli italiani. Hanno fascicoli di note, numeri, informazioni, preparati nelle settimane precedenti l’Adunata. Il resto, molto, lo aggiungono “a braccio”, come si fa quando si parla col cuore: la parte migliore. Grazie, cari amici. A nome di tutti.