La Taurinense in escursione in Val d'Ossola

    0
    46

    È sulle splendide cime della Val d’Ossola che si sono cimentati gli Alpini dei reggimenti della brigata Taurinense , impegnati in una delle attività addestrative di specialità più importanti della stagione: le escursioni estive. Da lunedì 18 giugno il 2º reggimento alpini di Cuneo, il 1º reggimento artiglieria da montagna di Fossano, il 32º Reggimento Genio Guastatori ed il Reparto Comando e Supporti Tattici di Torino sono partiti dai campi base per un impegnativo ciclo di ascensioni e scavalcamenti di colle e l’ascensione a una decina di vette.

    La presenza degli Alpini in Val d’Ossola non è stata solo quella discreta delle compagnie in marcia: la Fanfara della brigata Taurinense anch’essa in addestramento alpino si è esibita in diverse località, sottolineando così il forte legame degli alpini in armi con la terra ossolana e l’Associazione Nazionale Alpini. Il giorno 23 giugno si è svolta a Domodossola una cerimonia di commemorazione dei Caduti alla presenza del Gonfalone della Città di Domodossola, decorato con Medaglia d’Oro al Valor Militare, di un picchetto d’onore della Brigata Taurinense e delle rappresentanze di dei reparti impegnati nelle escursioni.

    Il giorno 27 giugno la base di Masera ha ospitato il media day dedicato alla brigata Taurinense . I giornalisti hanno visitato la base e assistito alle attività addestrative. Erano presenti anche 20 studenti dell’Università di Torino che seguivano un Master in Peacekeeping, svolgendo anche corsi pratici e training in ambiente operativo.