L'Adunata: una condivisione gioiosa

    0
    7

    Egregio direttore, a maggio c’è stata nella mia città, Piacenza, l’Adunata nazionale degli alpini. È stata un’esperienza meravigliosa, allegra, educativa. Gli alpini hanno lasciato la mia città migliore, più bella e più ordinata, ma soprattutto hanno migliorato noi piacentini facendoci scoprire doti che non sapevamo di avere e facendoci sperimentare la convivenza e la condivisione gioiosa.

    Ci hanno dato tanto e, in occasione del nuovo anno vorrei poter almeno simbolicamente ricambiare tutto quello che hanno fatto per noi. Gli alpini sono persone concrete, e io quasi mi vergogno di poter regalare loro soltanto le mie parole. Ci hanno lasciato una immensa traccia luminosa. Auguri a tutti.

    Bruna Milani – Piacenza

    Gentile Signora, non possiamo pubblicare le molte cose belle che ha scritto sugli alpini, ma il suo ricordo dell’Adunata, a distanza di mesi, ci conferma ancora una volta del grande impatto umano che hanno le nostre manifestazioni. Ricambiamo tanti auguri cordiali.