GERMANIA – Il monumento di Augsburg

    0
    25

    Il 12 ottobre 1962 nella Theodor-Heuss- Platz di Augsburg fu inaugurato il monumento degli alpini, progettato e costruito dallo scultore Vittorio Piotti, capitano degli alpini. In seguito alla ristrutturazione della piazza nel 2015, il monumento fu ricollocato, sempre all’interno della piazza stessa. All’epoca, il sindaco in carica, Theo Gandenheimer, si era opposto con decisione alle pressioni di alcune forze politiche volte a rimuovere il monumento, facendo sì che esso rimanesse nella piazza principale di Augsburg. A tale scopo il Presidente sezionale Sambucco ha proposto di re-inaugurare il monumento. Alla cerimonia hanno partecipato numerosi alpini provenienti da Stoccarda, Ludwigshafen e Augsburg, Riservisti e Gebirgsjäger, nonché il ten. col. Bockhold dei paracadutisti e l’ex sindaco Theo Gandenheimer (nella foto). È stata deposta una corona e dopo la lettura delle Preghiera dell’Alpino, l’esecuzione dell’Inno Nazionale Italiano e del “Silenzio”, i presenti si sono ritrovati in un caratteristico locale per il pranzo. Commoventi e sentiti i discorsi del Presidente Sambucco, dell’ex sindaco Gandenheimer e del ten. col. Bockhold.

    g.s.