GERMANIA – Al campo di Dachau

    0
    7

    Il Gruppo Monaco di Baviera, su richiesta del consolato generale d’Italia a Monaco, ha partecipato alla commemorazione del 72º anniversario della liberazione del campo di concentramento di Dachau, manifestazione svoltasi sotto il patrocinio del Comitato Internazionale di Dachau, alla presenza di numerose autorità civili e militari.

    Il campo di Dachau fu il primo del suo genere: fu aperto il 22 marzo del 1933 per rinchiudere gli oppositori politici tedeschi e, in seguito, anche gruppi sociali ed etnici non consoni al regime. Durante i dodici anni della sua esistenza vi furono rinchiuse più di 200mila persone e circa 41mila vi persero la vita. Il campo fu liberato il 29 aprile 1945 dalle truppe americane. La manifestazione, iniziata nella prima mattinata con le funzioni religiose e le visite ai vari reparti del campo, ha avuto il suo culmine con gli interventi delle autorità e del Presidente del Comitato Internazionale di Dachau, il generale Jean-Michel Thomas (che ha servito per 38 anni nell’esercito francese), a cui ha fatto seguito la deposizione delle corone. Ad accompagnare il vice console Enrico Alfonso Ricciardi e la Presidente del Comitato Italiani all’Estero di Monaco Daniela Di Benedetto, c’erano gli alpini del Gruppo di Monaco, con la corona del consolato portata dal Capogruppo Riccardo Salvatore e dal mar. Giulio Mattarocci, proveniente dal servizio attivo della Marina Militare.

    r.s.