FRANCIA – Una giornata tra amici

    0
    65

    In occasione dell’assemblea generale del Gruppo della Costa Azzurra a Nizza, gli amici del 22º Bataillon Chasseurs Alpins, si sono uniti agli alpini d’oltralpe, capeggiati dal Presidente il colonnello Jean Pierre Martin. La riunione si è tenuta nei locali del Com.It.Es. adiacenti al consolato generale d’Italia.

     

    Accolti dal Presidente Franco Valenti e dal Consigliere generale degli italiani all’estero Enrico Musella e da una gradita sorpresa, l’intervento della signora Laurence Novalesi, di discendenza padovana, a rappresentare il sindaco di Nizza e delegata alle relazioni transfrontaliere. Molti gli argomenti trattati, tra i quali i rapporti con i Gruppi Ana in Italia come ad esempio quello di Ventimiglia, molto attivo, e la Sezione di Imperia, con la quale anche gli chasseurs mantengono un rapporto molto stretto.

    Dopo avere parlato della cerimonia al Col di Nava, gli chasseurs hanno promesso di fare una cerimonia commemorativa al Col di Tenda il prossimo settembre, al confine tra l’Alta Valle Roya e la provincia di Cuneo. A questa cerimonia parteciperà anche la Sezione di Mondovì, altra Sezione gemellata agli chasseurs francesi. Dopo la tradizionale foto di gruppo dei partecipanti, gli alpini con il cappello con la penna e gli altri con la “tarta”, un ottimo rancio offerto dal vice Presidente vicario d’Imperia Oreste Pastor e servito dal Capogruppo Valerio Baroncini, che ha dimostrato di avere ancora il talento di un grande maitre d’hotel monegasco quale è stato!

    Renato Zuliani