Donatori alpini

    0
    52

    Quale donatore di sangue, iscritto al gruppo Fidas unitamente ai miei due figli alpini soci dell’ANA, noto con rammarico che tali donatori sono spesso indicati su L’Alpino come appartenenti all’Avis, pur non essendo questa l’unica associazione di donatori presente in Italia. Tengo a precisare che in Piemonte esistono oltre 140 gruppi Fidas, nei quali figurano sicuramente vostri iscritti.

    Andrea Burlando Levone (TO)

    Giusta osservazione, che accolgo e pubblico per dare risalto alla vostra meritoria attività che affianca la più nota Avis. Gli errori che qualche volta sfuggono al nostro controllo (è umano) dipendono da segnalazioni non sempre esatte dei nostri corrispondenti, tutti in buona fede.