Coltivare relazioni vere

    0
    56

    Ho scorto nel suo bellissimo editoriale di settembre tanta sofferenza accompagnata da sentimenti nobili e rari che hanno contrassegnato la Sua vita. Complimenti. Molto bello e toccante, ma soprattutto significativo il romanzo di Paolo Cognetti “Le otto montagne”.

     

    A mio modesto avviso proporrei che esso possa essere letto dai giovani studenti perché prezioso e molto educativo. Condivido pienamente che per “far crescere relazioni vere” è necessario stare insieme e la montagna è un habitat meraviglioso ove il silenzio accompagnato da un tocco di parola discreto lo rende ospitale ed incantevole. Grazie per il compiuto articolo sul Trentennale dell’alluvione della Valtellina e ringrazio l’alpino Marino Amonini. Inserirò l’articolo sul Libro raccolta che la Prefettura sta predisponendo. Complimenti davvero.

    Giuseppe Mario Scalia, prefetto di Sondrio

    La ringrazio di cuore, signor Prefetto, per il suo apprezzamento, anche a nome di tutta la redazione. Fa piacere il sentirci in comunione di intenti con le più alte istituzioni civili, convinti come siamo di essere al servizio dell’unica causa che è quella di far crescere il Paese e il suo tasso di civiltà, anche attraverso i valori propri degli alpini e la loro testimonianza.