CASALE MONFERRATO – Casale è d’oro

    0
    72

    La Sezione di Casale Monferrato ha ricevuto la Medaglia d’Oro al Merito Civico, massima benemerenza dell’Amministrazione comunale. Presente alla manifestazione il Presidente nazionale Sebastiano Favero, il vice Presidente vicario Giorgio Sonzogni, il vice Presidente nazionale Massimo Curasì, il Consigliere nazionale Giancarlo Bosetti oltre al Presidente emerito Corrado Perona. 

    Dopo l’alzabandiera e gli onori ai Caduti, il corteo ha sfilato per le vie della città accompagnato dalle marce suonate dal corpo musicale banda “La Filarmonica di Occimiano” e dal folto gruppo dei volontari di Protezione Civile con lo striscione “il nostro fronte è la solidarietà”. Poi al teatro municipale si sono ripercorsi gli interventi, le benemerenze, le tappe fondamentali di questi novant’anni di sodalizio. Il sindaco ha letto le motivazioni della Medaglia d’Oro quindi accanto alla madrina e al Presidente Gian Luigi Ravera, ha appuntato sul vessillo la nuova medaglia (nella foto). «Da oggi avremo uno zaino un pochino più pesante» ha detto con orgoglio Ravera.

    Subito dopo ha illustrato le linee generali del prossimo progetto: una camera assistita per il reparto di chirurgia dell’ospedale Santo Spirito, la Sezione infatti è iscritta nell’elenco dei benefattori insigni. Le parole del Presidente Favero hanno chiuso la cerimonia: «Sono grato all’Amministrazione comunale e alla Sezione di Casale Monferrato per questa straordinaria ed unica giornata: da alpini, da cittadini, momenti come questo ci aiutano a trovare forza ed entusiasmo. Uno sforzo di volontà e di disponibilità dell’Ana e degli alpini, insieme in armi ed in congedo, per continuare la nostra opera di servizio gratuito».

    Ernesto Berra