4.7 C
Milano
domenica, 28 Novembre 2021

SALUZZO – In aiuto ai terremotati

Il Gruppo di Barge ha deciso di devolvere un aiuto alle persone più bisognose colpite dal sisma in Centro Italia che ha devastato molte aree residenziali, produttive e di lavoro. Gli alpini si sono messi quindi in contatto con il Presidente della Sezione Abruzzi, Pietro D’Alfonso, che ha segnalato tre famiglie che, a causa sia del terremoto sia delle anomale precipitazioni nevose, avevano subìto danni rilevanti. 

Celebrazioni per il 75° di Nowo Postojalowka a Saluzzo

Il 13 e 14 gennaio le Sezioni di Saluzzo, Ceva, Cuneo e Mondovì celebreranno il 75° anniversario della battaglia di Nowo Postojalowka, in memoria del sacrificio degli alpini della Divisione Cuneense in Russia.

SALUZZO – Gli alpini di Occa di Envie

Correva l’anno 1962 quando gli alpini di Occa decidevano di lasciare il Gruppo di Envie, per costituirsi in forma autonoma ed iscriversi alla neonata Sezione di Saluzzo. I soci fondatori furono i reduci Francesco Sobrero (Capogruppo), Giuseppe (Gepin) Bertone, Chiaffredo Mirto, Pietro Mirto e Giuseppe Ferrero, affiancati dai “giovani” Chiaffredo Civallero, Domenico Civallero ed Oreste Primolo. Oggi i reduci sono scomparsi, però i giovani fondatori di allora ci sono ancora e Chiaffredo Civallero, che è l’attuale Capogruppo, sorride al pensiero di ricoprire tale carica da ormai 50 anni! 

In marcia “Sulle orme della divisione Cuneense”

Sono partiti lo scorso 4 ottobre, in serata, dal Memoriale della Cuneense alla stazione di Cuneo Gesso e arriveranno nel tardo pomeriggio di venerdì a Sanfront. “Sulle orme della divisione Cuneense”, si chiama così la marcia in notturna organizzata dal coordinamento giovani alpini del 1° Raggruppamento e dal Comitato del Memoriale.

SALUZZO – Anche a Barge il Milite non è più ignoto

All’Istituto alberghiero Giacomo Paire di Barge (Cuneo) è avvenuta la cerimonia di consegna del diploma di partecipazione della classe 2ª B al concorso “Il Milite… non più ignoto”. In aula tutti gli alunni della classe vincitrice, nella loro smagliante tenuta professionale, in un clima di attenta partecipazione. Accanto ai ragazzi il preside e due insegnanti e, per l’Associazione Nazionale Alpini, il Presidente della locale Sezione di Saluzzo, Mauro Barbieri al quale hanno fatto ala alcuni alpini con il vessillo. Un breve discorso di elogio ha chiuso la cerimonia di consegna del diploma da parte del Presidente Barbieri alle professoresse, accompagnato da meritati applausi.

SALUZZO – Novant’anni di alpinità

Due giornate limpide e soleggiate per il 90º anniversario della costituzione del Gruppo di Barge e il 40º della posa del monumento all’Alpino “che non è tornato”. Una cerimonia semplice che ha avuto inizio con l’alzabandiera e l’Inno nazionale, cantato da tutti. Numerosi i gagliardetti protagonisti della sfilata che ha percorso le vie centrali di Barge, fino al monumento per l’onore ai Caduti sulle note del Piave e del Silenzio. Ultimo atto, la consegna del piastrino ai parenti dell’alpino Giuseppe Perotti di Barge, caduto nella Campagna di Russia. 

SALUZZO – Un segno tangibile

Il Gruppo di Envie in occasione del suo 60º compleanno ha inaugurato il monumento ai Caduti in piazza del municipio. Eretto negli anni Venti il monumento è stato restaurato grazie a un intervento significativo ad opera degli alpini. Sono state lucidate l’aquila in bronzo, le lettere e la ghirlanda, pulite le rocce, risistemato il manto erboso, il palo bandiera e il muretto di cinta e tutt’intorno posizionati dei paletti e una catena.

Ciao Renato!

Renato Chiavassa, presidente della Sezione di Saluzzo, è “andato avanti”, aveva 75 anni. Nativo di Ruffia, ma residente a Barge, aveva prestato il servizio di leva prima al Centro Addestramento reclute di Bra per il Car e poi nel battaglione Saluzzo di Borgo San Dalmazzo.

SALUZZO – La Grande Guerra in mostra

 A Saluzzo, nelle sale della ex caserma dell’artiglieria da montagna, gruppo Aosta, è stata allestita una mostra sulla Grande Guerra nell’ambito delle celebrazioni per il centenario della morte - a Cima Puartis in Carnia, il 15 settembre 1915 - del capitano Medaglia d’Oro al V.M. Mario Musso, comandante della 21ª compagnia del btg. Saluzzo, 2º Alpini, a cui è intitolata la caserma.

SALUZZO – Martiniana Po festeggia gli 80 anni

Le celebrazioni sono iniziate con la presentazione del libro “Le Penne Nere di Martiniana Po, 80 anni di storia”, scritto e pubblicato dal Capogruppo e vice Presidente sezionale Enzo Desco, che ripercorre le vicende storiche del consesso martinianese. Alla presentazione hanno partecipato, tra gli altri, il Consigliere nazionale Giovanni Greco, il ten. col. Vulpiani, il sindaco Bruno Allasia, il parroco don Agostino Tallone, il Consigliere sezionale Roberto Sanson in rappresentanza della Sezione, e altre autorità civili e militari della zona.

SALUZZO – Piccolo Gruppo, grande festa

Durante l’annuale festa gli alpini del Gruppo di Occa hanno inaugurato la nuova sede e ricordato i Caduti e Dispersi della ritirata di Russia. La Messa è stata celebrata da don Mauro Capello, cappellano della brigata Taurinense, coadiuvato dal parroco don Calandri e da tre giovani chierichetti.

SALUZZO – Il memoriale della Divisione martire

Nei locali della dismessa stazione vecchia di Cuneo Gesso si può visitare la mostra permanente “Memoriale della Divisione alpina Cuneense” che raccoglie documenti e cimeli storici appartenenti sia alla divisione Cuneense, sia alla Grande Guerra.

ULTIMI ARTICOLI

Conclusa l’esercitazione Vardirex in Lombardia

Si è conclusa la quarta edizione di “Vardirex” (Various Disaster Relief Exercise), esercitazione che ha coinvolto, sotto l’egida del Dipartimento Nazionale di Protezione Civile,...