24.5 C
Milano
sabato, 2 Luglio 2022

1º RAGGRUPPAMENTO – La giornata del Tricolore

I referenti e i collaboratori del Centro Studi delle Sezioni del 1º Raggruppamento hanno voluto ricordare la 224ª ricorrenza della nascita del Tricolore a...

In riunione a Biella

La riunione dei Presidenti del 1º Raggruppamento, organizzata dalla Sezione di Biella nel rispetto scrupoloso delle norme in vigore, ha visto partecipare il Presidente...

Riunione dei Presidenti del 1° Raggruppamento a Biella

Sabato 6 febbraio la Sezione di Biella ospiterà la riunione periodica dei Presidenti del 1° Raggruppamento (che include 25 Sezioni tra Piemonte, Liguria, Valle...

Conclusa la prima fase degli interventi post alluvione in Piemonte

I volontari di Protezione Civile ANA del 1° Raggruppamento, che comprende le Sezioni di Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta, hanno appena concluso la prima...

Savona in visibilio

Si sono spenti i riflettori sulla tre giorni del raduno del 1º Raggruppamento e sull’invasione pacifica di penne nere in una cittadina di mare...

A Savona il raduno del 1° Raggruppamento

Il 4, 5 e 6 ottobre Savona ospiterà il raduno alpino del 1° Raggruppamento (Sezioni Ana della Liguria, Piemonte, Valle d’Aosta e Francia), giunto...

Il 1º Raggruppamento a Vercelli

Il raduno del 1° Raggruppamento (Sezioni del Piemonte, Liguria e Francia) si terrà il 12, 13 e 14 ottobre 2018 a Vercelli, con un’anticipazione...

Ai piedi del Monviso

Saluzzo imbandierata ha accolto gli alpini del Nord Ovest. È stata grande la soddisfazione per l’ottima riuscita del raduno del 1º Raggruppamento, espressa dagli organizzatori e da tutta la popolazione del saluzzese. La 20ª edizione, organizzata dalla Sezione di Saluzzo, è iniziata venerdì 6 ottobre con l’incontro-dibattito sulla Grande Guerra, riservato agli allievi delle scuole superiori. L’adesione è stata ottima da parte di tutti gli istituti del circondario.

Raduno del 1° Raggruppamento a Saluzzo

Dal 6 all’8 ottobre Saluzzo ospiterà il grande raduno del 1° Raggruppamento Ana (Sezioni di Piemonte, Liguria e Francia).
L’apertura venerdì 6 con l’incontro dibattito sulla Grande Guerra, riservato agli alunni delle scuole e moderato dal prof. Mario Bruno. Alle 17,30 verrà inaugurata la mostra “Si vive solo due volte… la seconda nella memoria”, dedicata alla Prima Guerra Mondiale e allestita presso la caserma Musso (in piazza Montebello 1). Sabato 7, alle ore 8,30, arrivo dei giovani “Rataplan” in marcia da Sanfront a Saluzzo e inizio delle cerimonie ufficiali. In particolare alle ore 18,15 in piazza Cavour verrà consegnata la cittadinanza onoraria alla Brigata Taurinense. Domenica 8 la sfilata per le vie della città.

Ritorno a Susa

Tre giorni intensi, tre giorni spesi a riportare le penne nere in una città che sin dagli anni della fondazione delle Truppe Alpine è stata alpina per eccellenza. Susa, già dal 1872 sede della 7ª compagnia delle quindici previste, poi sede del 3º battaglione nel 1875, del 5º nel 1878 e infine nel 1880 dei battaglioni Val Dora e Moncenisio. Presupposti niente male.

L’animo alpino di Acqui

Nel 2005 veniva ricostituita la Sezione di Acqui Terme, detta “La Cìta” (per i non piemontesi “la piccola”) perché ultima nata e per il numero dei soci, una Sezione agguerrita con un ben preciso obiettivo: lasciare un segno. E la sfida è stata vinta nell’organizzare il 18º raduno del 1º Raggruppamento.

“Rataplan 2”, in marcia da Alessandria ad Acqui Terme

Sabato 10 ottobre, in occasione del raduno del 1° raggruppamento, la sezione Alessandria in collaborazione con il Coordinamento giovani, organizza la “Rataplan”, una marcia alpina di 17 chilometri da Alessandria ad Acqui Terme, città che ospiterà il raduno.

ULTIMI ARTICOLI

La 1° edizione concorso sugli Alpini, bandito da ANA e Regione...

Regione Lombardia ha ufficialmente approvato la 1° edizione del concorso regionale per l’assegnazione di premi a favore di studenti universitari e giovani ricercatori che...