3.1 C
Milano
mercoledì, 7 Dicembre 2022

Gioiosi abbracci alpini

Hanno sfilato in 9mila al raduno del 2º Raggruppamento a Salsomaggiore Terme (Parma), in una cornice di verdeggianti colline illuminate da un caldo sole un po’ fuori stagione. Oltre agli alpini lombardi ed emilianoromagnoli erano presenti anche le rappresentanze di altre regioni, soprattutto del Friuli, per i forti legami che legano a quelle terre gli alpini parmensi che hanno militato nella Julia. 

Raduno del 2° Raggruppamento a Salsomaggiore Terme

Quest’anno il raduno del 2° Raggruppamento si svolgerà a Salsomaggiore Terme i prossimi 14 e 15 ottobre. L’apertura sabato con la riunione dei presidenti, domenica sfilata per le vie della città e cerimonie alpine. Tra gli eventi collaterali la gara di tiro a segno organizzata a Parma.

Raduno sensazionale

“Tu chiamale, se vuoi, emozioni”. Non è solo la frase di una canzone, è la sintesi perfetta di questo raduno. Emozioni di parole: quelle del nostro straordinario Presidente Romano Micoli, del vice Presidente nazionale vicario Luigi Cailotto, del comandante delle Truppe Alpine gen. Federico Bonato, del sindaco Rosa Leso, del prefetto di Brescia Valerio Valenti a sottolineare ed evidenziare la generosità, l’altruismo e lo splendido legame degli alpini col loro territorio.

Desenzano del Garda: raduno del 2° Raggruppamento e inaugurazione della mostra sull’Ana

Gli alpini del 2° Raggruppamento (Sezioni della Lombardia e dell´Emilia Romagna) si raduneranno a Desenzano del Garda (Bs) il 15 e 16 ottobre. Il programma completo del raduno su www.radunoalpinidesenzano2016.it
Sabato 8 ottobre, ore 11, a Desenzano del Garda, in occasione del raduno del 2° Raggruppamento, verrà inaugurata la mostra sull’Associazione Nazionale Alpini alla Galleria Civica Bosio - Palazzo del Turismo di Piazza Malvezzi. Nei 24 rollup viene raccontata la storia dell’Associazione, il suo legame con la montagna, le opere di solidarietà e l’organizzazione di protezione civile.

Amicizia e solidarietà

Sabato 17 e domenica 18 ottobre Busto Arsizio ha aperto il cuore e le braccia agli alpini lombardi, emiliani e romagnoli. La città, cuore pulsante dell’industria tessile fino a qualche decennio fa ha dimostrato, oltre all’interesse per l’industria, anche una dimensione umana che sa apprezzare chi tramanda e diffonde quasi per osmosi quei valori che sono alla base di una serena e pacifica convivenza civile.

Raduno alpini del 2º rgpt.

Il 17 e 18 ottobre avrà luogo a Busto Arsizio, Sezione di Varese, il raduno del 2º raggruppamento (Sezioni di Lombardia ed Emilia Romagna). La sfilata di domenica sarà trasmessa in diretta streaming dalle ore 9 alle 13 e potrà essere vista sul proprio computer collegandosi al sito della sezione di Varese www.ana-varese.it

Che spettacolo a Monza

Verrà da dire che i raduni, come le Adunate e le feste di gruppo siano tutti uguali. Vero. Poi ogni volta c’è qualcosa in grado di stupirti, di emozionarti ancora. Come l’incanto di Villa Reale a Monza che guarda ai suoi giardini stracolmi di penne nere delle terre di Lombardia ed Emilia Romagna, insieme per il raduno del 2° raggruppamento. Domenica 19 ottobre è stata la giornata culmine, il gran finale di un programma iniziato mesi prima intessuto di conferenze e spettacoli capaci di coinvolgere personalità illustri dell’Associazione, delle Forze Armate e del giornalismo italiano oltre ai giovani delle scuole premiati in un concorso che parla di storia, del mito e dell’eroismo alpino. E non è stato un caso se, davanti a quel prato dove migliaia di penne tagliavano l’aria per incontrarsi, abbracciarsi, ritrovarsi, le autorità che si sono susseguite nei discorsi ufficiali, alzando lo sguardo, abbiano indugiato qualche istante davanti a quella vista straordinaria. Per primo il Mario Penati, presidente dell’ANA di Monza.

I raduni dei 4 raggruppamenti

Secondi solo all’Adunata nazionale, sono i raduni di Raggruppamento che si svolgono ogni anno in differenti città d’Italia e richiamano moltissimi alpini. Sono vere e proprie feste di popolo che coinvolgono migliaia di persone e intere provincie con tanti appuntamenti: mostre, concerti, spettacoli, fiere. Ecco i programmi di quest’anno.

Fra bandiere e vessilli

È andata oltre ogni aspettativa la 91ª festa della sezione Bolognese- Romagnola e il concomitante 13° raduno del 2° raggruppamento, sabato 19 e domenica 20 ottobre a Castel San Pietro Terme. È stata una grande festa di popolo culminata nella sfilata di domenica, con la città intera che ha accolto con amicizia e simpatia diecimila alpini.

Raduno del 2° Raggruppamento a Castel San Pietro Terme

Il 19 e 20 ottobre gli alpini del 2° Raggruppamento si raduneranno a Castel San Pietro Terme (Bologna).
Tra le manifestazioni collaterali sono in programma per il 12 ottobre l’inaugurazione mostra “Alpini Sempre!” presso il Palazzo ex Pretura e l’inaugurazione mostra degli elaborati del concorso delle scuole primarie sul tema “...ma chi sono questi Alpini!”, esposti nel Palazzo comunale.

“Fantastici gli Alpini!”

Dopo il “rompete le righe” del raduno del 2° Raggruppamento, alla richiesta di un commento dell’appuntamento a Sondrio, capoluogo della Valtellina, il presidente nazionale Corrado Perona ha esclamato: “Fantastico il tempo, fantastica l'organizzazione, ma soprattuto fantastici gli alpini!”. E sul balcone dal quale le autorità avevano pronunciato il saluto a una moltitudine di penne nere che la piazza non riusciva a contenere, il presidente ha continuato: “qui c’è sostanza, qui c’è qualità!”.

Sondrio: raduno del 2° raggruppamento e 90° della Sezione

Dal 19 al 21 ottobre Sondrio ospiterà il raduno del 2° Raggruppamento e sarà celebrato il 90° anniversario della sezione valtellinese. 

ULTIMI ARTICOLI

L’Alpino settimanale televisivo (Puntata 257 – 05-12-22)

SOMMARIO - Rimini, Parco Fabbri racconta gli alpini - Cemento e corten, forti come gli alpini - 32° raduno per le Sezioni australiane - Solidarietà concreta con "Gli...