17.8 C
Milano
domenica, 23 Giugno 2024

Rimboccarsi le maniche

Erano le 11 di una giornata qualunque dove normalmente dovevo essere impegnato con il mio lavoro ed invece ero a casa perché la notte...

Equilibrio e buonsenso

Se è insopportabile la retorica del militarismo e del patriottismo, lo è anche quella dell’antimilitarismo e dell’antipatriottismo a cui mi sembra indulgere l’amico Dario...

Il cappello ritrovato

Sono il Capogruppo di Calizzano, Sezione di Savona. Volevo portare a conoscenza di un disgustoso fatto per fortuna finito nei migliori dei modi. È...

Donne meravigliose

In questi giorni sto leggendo alcuni libri sui reduci, soprattutto alpini, dalla Campagna di Russia, insomma le memorie degli alpini cuneesi raccolte da Nuto...

Ancora sul nonnismo

Sono sempre molto d’accordo con te, caro direttore, ma per quanto riguarda il fenomeno del nonnismo che hai trattato un po’ troppo sbrigativamente nel...

Un lavoro meticoloso

Sono un alpino ottantaquattrenne. La nostra ultima telefonata, interrottasi bruscamente per un guasto, non mi ha permesso di esprimerle tutta la mia stima e...

La dittatura comunista

Difendo le considerazioni fatte da Ettore Marzolo sul numero di novembre. Tralasciando la figura di Stalin già propugnatore di libertà dei popoli oppressi che...

Un vecio d’anagrafe, bocia di spirito

Ho quasi novant’anni e desidero tornare ragazzo come gli studenti di 3ª media di Lavena Ponte Tresa, i quali, immaginando di essere soldati al...

Grazie Vittorio

Grazie alla tarda età, ho pensato che un bel mensile come il nostro, una volta letto è meglio che prima di andare al cimitero,...

Ieri nemici, oggi fratelli

Sul numero di dicembre de L’Alpino leggo la lettera “Croci senza nome” di Bruno Panchieri, che testimonia come l’ondata di sentimenti relativa ai Caduti...

I limiti delle democrazie

In merito alla risposta ad una lettera pubblicata su L’Alpino di novembre dal titolo “Gli effetti delle dittature” si è dimenticato di citare un...

Italiani due volte

Il 10 febbraio 1947 i vincitori della Seconda guerra mondiale imposero all’Italia di cedere alla Jugoslavia l’Istria, Fiume, Zara, la Dalmazia, il Carso triestino...

ULTIMI ARTICOLI

Andrea Cainero

Nato il 26 luglio 1973 a Udine, è dottore commercialista iscritto nel “Registro dei revisori contabili”. Ha prestato servizio nel 1998-’99, prevalentemente al Comando...

Giuseppe Vezzari

Remo Facchinetti

Mario Baggio

Giovanni Badano