Continuano gli interventi nel Nord-Ovest

0
142

Continua l’attività dei volontari della Protezione Civile Ana nelle zone colpite dal maltempo. Oggi è salito il numero degli uomini impiegati (264 per 365 giornate/uomo complessive) ma è diversa l’attività svolta, perché nei primi momenti è stato necessario effettuare principalmente interventi di pompaggio dell’acqua e di presidio, mentre ora la maggior parte delle attività sono volte alla rimozione del fango e dei detriti trascinati dalla furia dell’acqua.

La maggior parte dei volontari Ana sono al lavoro in Piemonte, mentre in Liguria operano in particolare in Val Tanaro e nel Genovese per la messa in sicurezza del territorio. In queste due regioni e in Valle d’Aosta rimane alta l’allerta per le prossime ore, in base all’evolversi della situazione meteo.