18.1 C
Milano
domenica, 14 Aprile 2024

Coro Alpin dal Rosa

Il coro Alpin dal Rosa che opera da quattordici anni per la sezione Valsesiana, è formato da trenta alpini appartenenti ai gruppi di Aranco, Boccioleto, Civiasco, Cavagliana, Crevacuore, Doccio, Guardabosone, Mollia, Plello, Quarona, Romagnano, Serravalle, Valbusaga, Valmaggiore, Vanzone Isolella e Varallo. La sede è situata a Valbusaga di Borgosesia.

Perona in visita agli alpini in Sudafrica

Come abbiamo annunciato nel numero di ottobre, il presidente nazionale Corrado Perona, con il delegato delle sezioni all'estero Ornello Capannolo, si recheranno in visita alla sezione del Sud Africa dal 24 aprile al 3 maggio 2009.

Il Premio alpino dell’anno in una cornice di festa

Tre giorni, il 24, 25 e 26 ottobre, hanno reso Savona una città alpina, addobbata a festa con bandiere e striscioni, la Protezione civile ANA impegnata a preparare la tensostruttura per la Sagra degli Alpini. Grande eco sui giornali, che per una settimana hanno prima riportato programmi e poi commenti entusiastici sulle penne nere, su quanto hanno fatto e fanno tuttora e sull'evento per il quale la sezione di Savona ha organizzato il 34º Premio Nazionale Alpino dell'Anno 2007 . Se si scorrono i nomi dei premiati succedutisi negli anni si trovano alpini che, a vario titolo, hanno rappresentato degnamente l'Associazione, valorizzando con l'umiltà, la riservatezza, la generosità verso gli altri sfuggendo alle insidie del protagonismo.

Il Capo dello Stato conclude al Sacrario di Redipuglia le celebrazioni del 90 della...

  Il suono della tromba nel silenzio più totale di almeno 5000 persone, le mani del presidente della Repubblica che accarezzano la corona d'alloro sul...

nata la Fanfara alpina Intra

  La Sezione di Intra ha aggiunto un altro importante tassello alla sua lunga storia (la sua fondazione risale al marzo 1920). Nell'auditorium del complesso...

Trento in festa, come 90 anni prima

  Non solo annuale ritrovo delle penne nere del Triveneto, ma anche chiusura delle commemorazioni per la fine della Grande Guerra. La motivazione sta alla...

Melodie e voci in una sera d’incanto

Non ti ricordi quel mese di aprile , recita la celebre canzone popolare e titola l'opuscolo curato dall'Assessorato al Turismo della Regione Lombardia, dal Ministero della Difesa, dalla Provincia e dal Comune di Milano, in collaborazione con l'ANA e soprattutto per interessamento della sezione di Milano, nel 90º della fine della Prima Guerra Mondiale.

ULTIMI ARTICOLI

Nuovo sito editoriale

Le spese per la produzione del nostro giornale sono costantemente aumentate. Su 1,5 milioni di euro previsti in bilancio per la nostra rivista, i...