20.8 C
Milano
giovedì, 22 Agosto, 2019

UDINE – La gavetta di Pascoletti

In occasione di una giornata della Memoria molto particolare, celebrata nel cinema Marconi di Isola vicentina, è stata consegnata agli alpini del Gruppo di...

UDINE – La “Stella d’Argento” brilla in Val Resia

Gli alpini della Val Resia non dimenticheranno il 16 dicembre 2017, giorno nel quale l’Associazione “ViviStolvizza” ha assegnato, ai gruppi alpini della Valle, l’ambito riconoscimento “Stella d’argento della Val Resia”. Una serata memorabile, impreziosita dalla presenza del Presidente nazionale Sebastiano Favero che ha raggiunto la Valle insieme al Presidente di Udine Dante Soravito de Franceschi e il Consigliere nazionale Renato Romano.

Il 76° anniversario dell’affondamento della nave “Galilea” a Muris di Ragogna

Il prossimo 25 marzo la Sezione di Udine ricorderà il 76° anniversario dell’affondamento della nave “Galilea” e i Caduti sul fronte greco-albanese. Le cerimonie inizieranno alle ore 10 alla chiesetta della Julia sul Monte di Muris di Ragogna. La Messa (ore 11) sarà accompagnata dal coro “Amici della Montagna”.

Celebrazioni per il 75° di Nikolajewka a Cargnacco

Il prossimo 21 gennaio la Sezione di Udine celebrerà il 75° anniversario della battaglia di Nikolajewka a Cargnacco (Pozzuolo del Friuli, Udine). L’ammassamento è previsto per le ore 9,30 presso la piazza del tempio nazionale “Madonna del Conforto” di Cargnacco (in via Da Vinci a Pozzuolo del Friuli). La Messa sarà officiata dal vescovo emerito di Adria-Rovigo mons. Lucio Soravito de Franceschi.

Quattro serate per i cent’anni di Caporetto

Si terrà a Tavagnacco il 27 ottobre prossimo la seconda delle quattro serate dedicate ai cent’anni di Caporetto. “Caporetto 1917 - Chei che son restâs” si terrà al Centro Civico di Tavagnacco, dalle ore 20.

UDINE – Per il Centro Italia

Visita breve ma intensa quella del Presidente nazionale dell’Ana Sebastiano Favero alla Sezione di Udine durante i lavori del Consiglio direttivo sezionale, tenutosi presso il Gruppo di Basiliano la cui sede è ubicata a Vissandone, in un fabbricato rurale brillantemente ristrutturato dai soci.

26ª serata di beneficenza a Gradiscutta di Varmo

Il gruppo alpini di Gradiscutta promuove ogni anno una serata di beneficenza a favore di enti o associazioni che promuovono iniziative di solidarietà degne d’attenzione. Nel 2017 il ricavato della cena sarà devoluto all’Associazione “Casa Mia” di Udine, un’organizzazione di volontariato che porta avanti iniziative atte a migliorare le situazioni di degenza dei trapiantati e dei loro famigliari nei locali all’interno dell’Ospedale Civile di Udine, al Burlo Garofolo e al Cattinara di Trieste, presso l’ospedale di Tolmezzo e presto anche in un’altra struttura nei pressi del Gervasutta di Udine.

59° raduno al Monte Bernadia

Domenica 10 settembre  si svolgerà il 59° raduno alpino, in ricordo dei Caduti, presso il Monumento Faro Julia sul Monte Bernadia (Udine). L'inizio delle cerimonie alle ore 10,30 con l’alzabandiera, gli onori al gonfalone della Città di Tarcento, decorato di medaglia d'oro al Valor Civile. Alle ore 11 Messa, accompagnata dal Coro "Monte Bernadia" e onore ai Caduti.

UDINE – Il fogolar alpin

Succede ormai da diversi anni che nel mese di dicembre si organizzi una cena dedicata alla conclusione dei corsi tenuti nel nostro Fogolar alpin. L’iniziativa, nata nel 2011 da un’idea del giovane alpino Sichiero e abbracciata dal nostro Gruppo Udine sud, ha lo scopo di aggregare i non più giovanissimi occupandoli in diverse attività. 

UDINE – Troppo buoni

Il Gruppo di Udine-Sud ha ricevuto un riconoscimento del tutto inaspettato: il Premio Bontà dei Cavalieri, città di Udine, conferito nel corso di una solenne cerimonia svoltasi nella sontuosa sala del Consiglio della Provincia di Udine, a palazzo Belgrado alla presenza della autorità istituzionali. 

UDINE – Il cimitero degli Eroi

In occasione del 4 Novembre il Gruppo di Aquileia ha organizzato una semplice cerimonia presso il locale Cimitero degli Eroi. Realizzato nel lontano 1915 a ridosso della maestosa Basilica patriarcale, il sito è tuttora caratterizzato da un fascino particolare che ispira un senso di forte commozione e di profondo rispetto nei confronti dei primi Caduti della Grande Guerra qui sepolti.

Muris di Ragogna: il 75º dell’affondamento nave Galilea

Domenica 26 marzo presso la Chiesetta della Julia, sul Monte di Muris di Ragogna, avrà luogo l'annuale commemorazione dei Caduti sul fronte greco-albanese e in particolare di tutti coloro che perirono inghiottiti dai flutti gelidi del Mar Jonio nell'affondamento della nave Galilea.

ULTIMI ARTICOLI

La Fanfara della Tridentina allo Spasskaya Tower Festival

L’Ana è stata invitata a Mosca al prestigioso “Festival internazionale di musica militare Spasskaya Tower” e ha scelto per rappresentarla la “Fanfara Tridentina” diretta...