17.6 C
Milano
domenica, 19 Maggio 2024

FIRENZE – Festa doppia a Palazzuolo

Il gruppo di Palazzuolo sul Senio ha festeggiato alla grande i 50 anni dalla fondazione e il mezzo secolo da capogruppo di Egidio Bellini (probabilmente un record!). Lo ha fatto organizzando una bellissima festa sotto la guida del cerimoniere Francesco Rossi. La sezione di Firenze ha partecipato alla manifestazione con il presidente Marco Ardia, il vice presidente, i consiglieri, una nutrita rappresentanza del nucleo di Protezione Civile sezionale e ben venti gagliardetti.

MASSA CARRARA – Un gesto di solidarietà

Massa Carrara ha reso omaggio ad Alessandro Rolla, presidente onorario della Sezione, andato avanti all’età di 83 anni. Così lo ha ricordato Gianni Romanelli, attuale presidente sezionale: «Caporale di artiglieria da montagna, aveva prestato servizio nella brigata Orobica a Merano. Presidente molto attivo della Sezione per 18 lunghi anni, molto amato dai suoi Alpini, conosciuto e stimato nella sua città e nell’ANA, Rolla aveva coordinato le numerose attività della Sezione sia sul fronte della Protezione Civile sia nel campo della solidarietà e dell’impegno nel sociale».

Romoli ci ha lasciato

Il presidente della sezione di Firenze Giancarlo Romoli è andato avanti sabato 23 novembre. Aveva settant’anni ed era malato da tempo.

FIRENZE – Intitolata a don Gnocchi la baita di Pistoia

Gli alpini del gruppo di Pistoia hanno intitolato al Beato don Carlo Gnocchi la baita alpina situata al Passo della Collina, sulla strada che da Pistoia porta a Porretta Terme. L’iniziativa è stata presa dopo aver compiuto alcuni importanti lavori di ristrutturazione della sede e dopo aver avuto le necessarie autorizzazioni dalla Sezione e dalla Fondazione don Gnocchi, rappresentata il giorno dell’inaugurazione da Damiano Gornati.

2ª festa alpina a Montemarciano

Il 28 luglio festa alpina a Montemarciano (Terranuova Bracciolini -AR), organizzata dal gruppo alpini di Valdarno Superiore (sezione di Firenze).

Pisa-Lucca-Livorno, raduno sezionale a Gorfigliano

Domenica 25 agosto è in programma il raduno sezionale a Gorfigliano (LU) per celebrare il 60° anno di fondazione del Gruppo.

PISA-LUCCA-LIVORNO – In memoria dei Caduti versiliesi

A Pontestazzemese, una frazione del comune di Stazzema (Lucca) nel cuore dell’Alta Versilia, c’è un tempietto votivo dedicato alla memoria dei 700 alpini versiliesi caduti su tutti i fronti di guerra, durante il secondo conflitto mondiale. È qui che ha avuto luogo il raduno sezionale nel 40° anniversario dell’inaugurazione. Il monumento fu voluto dagli alpini.

Festa alpina a Montemarciano

Il 14 ottobre sarà una giornata dedicata alle penne nere del Valdarno in raduno a Montemarciano, nel comune di Terranuova Bracciolini (Arezzo).

FIRENZE – Una croce sulla Linea gotica

“A Montale (Pistoia) se gli alpini non ci fossero bisognerebbe inventarli”. Così ha scritto Giacomo Bini, su La Nazione e su un giornale locale degli alpini di quel Gruppo che da anni svolgono un lavoro sociale importantissimo per la comunità.

Firenze: celebrazioni per il primo gagliardetto della Sezione

Il 7 ottobre gli alpini di Firenze celebreranno il 90° anniversario della consegna del primo gagliardetto alla Sezione. La cerimonia si svolgerà all’Abbazia di Vallombrosa con inizio alle 10,30.

MASSA CARRARA – Una Sezione operosa

Devo, senza alcun dubbio, evidenziare l’operosità dei volontari della Protezione Civile della sezione ANA Massa Carrara, in particolare del loro trascinatore Carlo Sforzi, coordinatore sezionale. Merito naturalmente ascrivibile anche al presidente sezionale Alessandro Rolla che condivide e supporta le scelte operate dai suoi più stretti collaboratori. Veniamo ai fatti. Il Comune di Carrara in località Avenza, nell’ambito di un consolidamento e sviluppo delle attività di P.C., ha recuperato dall’abbandono un ampio padiglione.

Festa di San Maurizio a Bivigliano

Il prossimo 9 settembre i gruppi della sezione di Firenze, San Piero a Sieve e Borgo San Lorenzo, celebreranno la festa di San Maurizio, patrono degli alpini, durante la quale sarà posata della prima pietra del Parco degli Alpini.

ULTIMI ARTICOLI

Nuovo sito editoriale

Le spese per la produzione del nostro giornale sono costantemente aumentate. Su 1,5 milioni di euro previsti in bilancio per la nostra rivista, i...