24.8 C
Milano
martedì, 23 Luglio, 2019

Il dibattito sulla coralit

Sulla coralità alpina (Gian Paolo Nichele) Purchè si canti alpino (Giuseppe Scaioli) Canti alpini o canti della naja? (Sergio Pivetta) Diamo sfogo alla...

CANTI MONTE PASUBIO

Su la strada del Monte Pasubio,
lenta sale una lunga colonna,
bomborombon bom bomborombom.

L'è la marcia de chi non torna
de chi se ferma a morir lassù.

Ma gli alpini non hanno paura,
bomborombom bom bomborombom.

Su la cima del Monte Pasubio,
soto i denti ghè ze 'na miniera,
bomborombom bom bomborombom.

Zè i alpini che scava e spera
de ritornare a trovar l'amor.

Ma gli alpini non hanno paura,
bomborombom bom bomborombom

Su la strada del Monte Pasubio,
zè rimasta soltanto 'na croce,
bomborombom bom bomborombom,
no se sente mai più 'na voce,
ma solo el vento che basa i fior.

Ma gli alpini non hanno paura,
bomborombom bom bomborombom

Per la passione di cantare insieme

Con questo contributo L'Alpino sospende temporaneamente la pubblicazione di interventi sulla coralità. Tutto il materiale che perviene alla redazione passa, come sempre, al Centro Studi che, per competenza, si occupa della materia. Ringraziamo quanti hanno partecipato al dibattito e ci scusiamo con tutti quelli che non hanno visto pubblicati i loro scritti.

Ma qual il repertorio ideale?

Il dibattito sulla coralità.

Se civile non un dramma. Purch…

Il dibattito sulla coralità.

Solo canti (degli) alpini?

Il dibattito sulla coralità.

Il Maestro Bepi De Marzi: …so dove nasce la voglia di cantare

Il dibattito sulla coralità.

Se il canto musica

Il dibattito sulla coralità.

Anche se non alpino

Il dibattito sulla coralità.

Torniamo a cantare come una volta

Il dibattito sulla coralità.

Canti alpini o della naja?

Il dibattito sulla coralità.

Cantiamo, ma parliamone (fra direttori)

Il dibattito sulla coralità.

ULTIMI ARTICOLI

Le ceneri di Iroso deposte al monumento alpino di Vittorio Veneto

Le ceneri di Iroso, il mulo tanto caro agli alpini morto lo scorso fine aprile, sono state sparse alla base del monumento che sorge...