11.6 C
Milano
domenica, 25 Febbraio 2024

74° di Nikolajewka a Biella

Sabato 28 gennaio, alle ore 18, presso la chiesa di San Giacomo al Piazzo, il gruppo ANA Biella Piazzo organizza l’annuale ricordo della battaglia di Nikolajewka, l'ultima battaglia della ritirata di Russia che iniziò all'una di notte del 26 gennaio 1943.

BIELLA – Nuovo monumento a Occhieppo

Le penne nere di Occhieppo Superiore hanno inaugurato il nuovo monumento agli alpini, nell’omonima piazza. Già nel 2001, in occasione del 70º anniversario di fondazione del Gruppo, era stato posato un cippo; a 15 anni di distanza si è voluto dare una nuova collocazione e un maggior risalto a un’opera che onora e ricorda “gli alpini di sempre”, come recita la targa posta sopra al granito. 

Biella: concerto degli auguri al teatro Villani

L'anno associativo della Sezione di Biella inizia, come da tradizione, con il grande concerto degli auguri al Teatro sociale Villani (Piazza Martiri della Libertà 2), lunedì 9 gennaio alle ore 21.

Grigioverde dal telaio alla trincea: le fabbriche biellesi nella Grande Guerra

Gli autori Danilo Craveia e Marcello Vaudano, presentano “Grigioverde dal telaio alla trincea”, dedicato al contributo allo sforzo bellico nazionale del territorio biellese che ha offerto migliaia di uomini e di vite ma ha anche prodotto gran parte del tessuto con cui furono confezionati l’abbigliamento e l’equipaggiamento dell’esercito.

Incontro con i reduci, a Biella

La sezione di Biella in collaborazione con altre associazioni d’Arma, ha organizzato per domenica 6 novembre (dalle ore 12), l’incontro con i reduci, per unirsi in un simbolico abbraccio, ricordando con riconoscenza quanto essi hanno fatto, con spirito di sacrificio, per la nostra amata Italia.

BIELLA – Il futuro che avanza

La sezione di Biella ha varato una nuova iniziativa che si preannuncia alquanto pionieristica come progetto culturale, anche nell’ambito dell’Ana: proporre riflessioni e testimonianze attraverso persone qualificate che operano o hanno operato nelle Forze Armate.

“Siria: i cristiani perseguitati e la guerra all’Isis”, conferenza a Biella

La Sezione di Biella ha presentato il programma delle iniziative culturali, con l’intento di migliorare e consolidare la sua presenza sul territorio. Il progetto si basa sulla collaborazione di persone qualificate nell’ambito delle Forze Armate e di professionisti di alto profilo. Sabato 15 ottobre, in apertura della giornata dedicata al 144° anniversario di fondazione delle Truppe Alpine, alle ore 16,30 la sala convegni della sede sezionale (via Ferruccio Nazionale, 5) ospiterà la conferenza “Siria: i cristiani perseguitati e la guerra all’Isis”. 

16° raduno intersezionale al Mombarone

Il 21 agosto appuntamento per il Raduno biennale delle Sezioni di Biella, Ivrea e Aosta alla Colma del Mombarone (1.900 metri), sulla cui vetta si trova il monumento al Redentore. L’inizio della cerimonia alle ore 10; a seguire la Messa al campo e i discorsi ufficiali.

Raduno della Sezione di Biella

Il tradizionale appuntamento dell’ANA di Biella al Monte Camino, il 16 e 17 luglio, non potrà avere il consueto programma, stante l’attuale fermo dell’impianto cestovia dal Lago del Mucrone. Sabato 16 è quindi prevista l'escursione e la salita alla chiesetta del Monte Camino, mentre domenica 17 le cerimonie ufficiali si svolgeranno al Lago del Mucrone.

Storia dell’Inno di Mameli, conferenza a Biella

Sabato 19 marzo, ore 17, presso la sala convegni della sede sezionale di via F. Nazionale 5, la sezione di Biella organizza una conferenza sulla “Storia dell’Inno d’Italia”. Il brigadier generale alpino in servizio Sergio Santamaria approfondirà la materia, descrivendo le origine storiche dell’inno e un’interpretazione ragionata di testo e musica.

 

A Bielmonte il 35° campionato di gigante

Le nevicate degli ultimi giorni permetteranno il regolare svolgimento del 35° campionato di slalom gigante della sezione di Biella che si svolgerà il prossimo 13 febbraio in notturna, sulle nevi di Bielmonte.

Serata sul futuro associativo, a Biella

Il 26 gennaio, alle ore 21, nella sede della sezione di Biella (in via Ferruccio Nazionale, 5) si parlerà di futuro associativo. "Lo spirito che dovrà animare l'importante incontro è riassunto dall'immagine della locandina", ricorda il presidente della sezione Marco Fulcheri. Cuore e cervello, a sottolineare che "tradizioni e memorie devono essere ispiratrici, senza dimenticare la razionalità nell’affrontare l’argomento, a favore di una discussione concreta, realistica e produttiva per il nostro futuro".

ULTIMI ARTICOLI

Chiuse le Alpiniadi invernali 2024: grande festa di sport, amicizia, solidarietà...

Una grande festa di sport, amicizia, solidarietà e inclusività: è il ritratto delle Alpiniadi invernali 2024 organizzate dalla Sezione Alto Adige e concluse con...