17.6 C
Milano
domenica, 19 Maggio 2024

Vittoria austriaca nel gigante di Coppa Europa. Domani cerimonia di chiusura anticipata alle 13,30

Dopo aver vinto in Norvegia, Svizzera e Austria, Stephanie Brunner, ventiseienne atleta di Tux, si è aggiudicata anche il gigante disputatosi oggi sulla pista “Giovanni Alberto Agnelli” a Sestriere nell’ambito dei Campionati sciistici delle Truppe Alpine, confermando l’ottimo momento di forma. Migliore delle italiane Laura Pirovano, del Gruppo Sportivo delle Fiamme Gialle, che ha concluso la gara al 3° posto.

La sci alpinistica al dream team del Centro Sportivo Esercito. Bravi gli atleti Ana

Erano i più attesi e non hanno deluso le aspettative. Matteo Eydallin e l’inossidabile Gloriana Pellissier hanno dominato una gara di sci alpinismo in notturna caratterizzata dall’alto valore tecnico dei partecipanti. Buona prova di Daniel Antonioli del Centro Sportivo Esercito, secondo in classifica assoluta maschile, che insieme alla Pellissier, si è aggiudicato la competizione valida per l’assegnazione dei Trofei dell’Amicizia e CISM dei Campionati sciistici delle Truppe Alpine.

Fondo, gigante e sci alpinismo per il terzo giorno dei Ca.Sta

Nel terzo giorno di gare dei Campionati Sciistici delle Truppe Alpine verranno assegnati i titoli di campione italiano dell’Esercito nello slalom gigante e nello sci alpinismo con la spettacolare gara in notturna (partenza alle 20.00). In tarda mattinata si concluderà anche la 15 km di fondo maschile valida per il Trofeo dell'Amicizia, alla quale l'Ana partecipa con Stefano De Martin Pinter della Sezione Cadore. 

Pasini e Nizzi regalano un sorriso all’Italia

Erano ben 208 gli atleti alla partenza della gara di slalom gigante dei Campionati sciistici delle Truppe Alpine; in palio i titoli di campione italiano dell’Esercito della specialità, che sono andati al 1° caporalmaggiore Stephan Miribung, effettivo al reparto comando e supporti tattici “Tridentina” e al caporal maggiore scelto Eleonora Teglia, in forza al Centro Addestramento Alpino.

Ca.Sta: grande secondo posto di Piantoni nel gigante

Il secondo giorno di gare dei Campionati Sciistici delle Truppe Alpine decreta il successo degli atleti Ana. Nelle due manches dello slalom gigante maschile Gian Mauro Piantoni (Sezione di Bergamo) si è classificato al secondo posto, ad un’incollatura dal francese Sebastien Fournier Bidoz. Ottima prova anche degli altri atleti Ana Andrea Rossi (sezione di Bergamo) e Massimiliano Marino (sezione di Cuneo) che portano punti validi per il “Trofeo dell’Amicizia”.

I Ca.Sta al via: alle 15 cerimonia di apertura

Questo pomeriggio alle 15 a Sestriere si aprirà la 68ª edizione dei Campionati Sciistici delle Truppe Alpine (la cerimonia di apertura sarà trasmessa su https://www.ana.it).

Ad accendere il braciere nella piazza principale del paese sarà la Medaglia d’Argento al Valor Civile Ferdinando Giannini, alpino che l’8 novembre del 2002 si fermò sull’autostrada A14 per soccorrere due persone ferite in un incidente e che fu travolto da un mezzo pesante e quindi a sua volta soccorso, ricoverato e operato perse una gamba.

Saranno oltre 1.500 gli atleti militari in gara, provenienti da 17 nazioni, a contendersi i trofei in palio con un obiettivo speciale: sostenere la raccolta fondi per la Federazione Italiana Sport Invernali Paralimpici.

Ca.Sta, cerimonia di apertura a Sestriere

Gli inni delle 16 nazioni partecipanti hanno decretato ufficialmente l’apertura della 68ª edizione dei Campionati Sciistici delle Truppe Alpine a Sestriere. Il braciere è stato acceso dal caporale alpino Ferdinando Giannini, Medaglia d’Argento al Valor Civile, riconoscimento concesso dal Presidente Carlo Azeglio Ciampi per aver soccorso delle persone durante un incidente in autostrada, in cui Giannini venne a sua volta ferito e perse una gamba. 

Campionati sciistici delle Truppe Alpine: Sport e Solidarietà

#casta2016

Ad accendere il braciere nella piazza principale del paese, lunedì 25 gennaio, sarà la Medaglia d’Argento al Valor Civile Ferdinando Giannini, Alpino che l’8 novembre del 2002 si fermò sull’autostrada A14 per soccorrere due persone ferite in un incidente e che fu travolto da un mezzo pesante e quindi a sua volta soccorso, ricoverato e operato: perse una gamba.

I Ca.Sta 2016 in diretta su https://www.ana.it e su Rai Sport

Anche quest'anno alla 68ª edizione dei Campionati Sciistici delle Truppe Alpine, in programma dal 25 al 26 gennaio al Sestriere in Alta Val Sua, viene confermata la stretta collaborazione tra il Comando Truppe Alpine, Lo Stato Maggiore dell' Esercito,  il 2° Reggimento Trasmissioni di Bolzano e del 3° Reggimento Trasmissioni di Roma e la nostra Associazione che consentirà di poter seguire i principali appuntamenti dei campionati sul nostro portale, sia in diretta streaming, sia attraverso contributi video e immagini.

La 68ª edizione dei Ca.Sta a Sestriere

La 68ª edizione dei Campionati Sciistici delle Truppe Alpine si disputerà dal 25 al 29 gennaio al Sestriere, in Alta Val Susa, sulle piste olimpiche di Torino 2006, e vedrà la partecipazione di soldati provenienti da numerosi Paesi alleati e amici.

Accanto alle numerose le competizioni sportive sono in programma concerti ed esibizioni della fanfara e una spettacolare fiaccolata notturna, che animeranno un’edizione caratterizzata dall’impegno delle Truppe Alpine per la Federazione Italiana Sport Invernali Paralimpici, a favore della quale verrà promossa una raccolta fondi per tutta la durata della manifestazione.

Il programma » | Tutto sui Ca.Sta 2016 »

68ª edizione dei Ca.Sta:presentazione a Torino il 14 gennaio

Il prossimo 14 gennaio al Circolo Ufficiali di Torino il comandante delle Truppe Alpine, generale Federico Bonato, presenterà la 68ª edizione dei Campionati Sciistici delle Truppe Alpine che si disputeranno dal 25 al 29 gennaio al Sestriere, in Alta Val Susa, sulle piste olimpiche di Torino 2006, e che vedranno la partecipazione di soldati provenienti da numerosi Paesi alleati e amici.

La forza del gruppo

L’accensione del tripode da parte di Manfred Reichegger, campione di sci alpinismo del Centro Sportivo dell’Esercito, ha aperto ufficialmente la 67ª edizione dei Campionati Sciistici delle Truppe Alpine, ritornati sulle nevi dell’Alta Val Pusteria, a San Candido, Dobbiaco e Sesto. In gara 1.550 atleti italiani e di altre 14 nazioni (Argentina, Bulgaria, Cile, Francia, Germania, Libano, Macedonia, Oman, Polonia, Slovenia, Spagna, Stati Uniti, Svizzera e Ungheria). Concentrazione, tensione, agonismo, desiderio di successo. I Ca.STA sono tutto questo, ma hanno altre caratteristiche che li rendono unici: la condivisione, il gioco di squadra e il grande affiatamento senza il quale difficilmente si forma un buon amalgama, non solo tra gli atleti, ma - visto che parliamo di militari - anche tra uomini e donne che si troveranno ad operare fianco a fianco in delicate missioni.

ULTIMI ARTICOLI

Nuovo sito editoriale

Le spese per la produzione del nostro giornale sono costantemente aumentate. Su 1,5 milioni di euro previsti in bilancio per la nostra rivista, i...