23.6 C
Milano
domenica, 21 Luglio 2024

LA SPEZIA – A cent’anni dalla Grande Guerra

Con la manifestazione organizzata lo scorso 3 novembre si sono concluse le cerimonie legate al centenario della Grande Guerra allestite dalla Sezione spezzina dell’Ana....

“1928 – Spezia al Polo”, convegno a La Spezia

In occasione del 90° anniversario della missione al Polo Nord organizzata nel 1928 dal gen. Umberto Nobile con il dirigibile Italia, il prossimo 10...

LA SPEZIA – In memoria di Gino Cecchi

Grazie alla costanza di Renato Bucchioni, a Debeduse (La Spezia), in occasione dei festeggiamenti del patrono San Pietro è stato ricordato l’alpino Gino Cecchi con una targa commemorativa posta nel paese natale del giovane eroe. Gino Cecchi nasce il 31 marzo 1922 da Oreste e Giulietta Cecchi. La famiglia è composta da cinque maschi e due femmine. Gino frequenta fino alla terza classe le scuole a Borseda, poi la quarta e la quinta a La Spezia. 

LA SPEZIA – Alpini, Monte Nero e Monte Grappa

La Sezione spezzina dell’Ana, in collaborazione con il Gruppo di La Spezia Centro, ha ospitato una conferenza tenuta da Pierluigi Scolè che collabora con il Centro Studi dell’Ana, sulla conquista del Monte Nero e sulle battaglie degli alpini sul Grappa. Accanto a Scolè il vice Presidente nazionale dell’Ana Massimo Curasì e il Presidente della locale Sezione Alfredo Ponticelli. 

LA SPEZIA – Dalla montagna al mare

La Sezione di La Spezia ha partecipato alla terza edizione del Family Day che si è svolta a Le Grazie di Porto Venere. L’organizzazione è stata curata dalla “Asd vertical bike team Montecroce” con il patrocinio del Comune di Porto Venere. Il nucleo di Protezione Civile Ana è intervenuto con la sua squadra alpinistica oltre a quattro operatori generici. 

LA SPEZIA – Il segreto dei Marò

«Le prove a favore dell’innocenza dei marinai Massimilano Latorre e Salvatore Girone sono schiaccianti e l’impianto accusatorio indiano è molto fragile». Il giornalista Toni Capuozzo ha ribadito questa sua convinzione, convinzione non ideologica, ma dettata da quella “religione dei fatti” che l’etica gli impone, anche presso la sede della Sezione di La Spezia davanti a un pubblico numeroso e appassionato (nella foto), accorso per seguire la presentazione de “Il segreto dei marò”, fortunato volume del reporter friulano, edito da Mursia. L’appuntamento, organizzato da Fabio Pini e sostenuto dal Centro Studi Ana sezionale, è inziato con una telefonata tra il Presidente della Sezione Alfredo Ponticelli e il marò Latorre (che è a Taranto da quando è stato colpito da ictus).

LA SPEZIA – Rose per Santa Barbara

Il 4 dicembre, nella ricorrenza delle celebrazioni per Santa Barbara, presso la caserma Ugo Botti di La Spezia, un marinaio e un alpino hanno donato alla Santa due mazzi di rose uno da parte dell’equipaggio della nave e l’altro da parte della locale Sezione Ana. Don Paolo Aluisini ha benedetto il quadro di Santa Barbara che sarà conservato nella “Santa Barbara” della nave. 

Toni Capuozzo presenta “Il segreto dei Marò”

Sabato 16 gennaio, alle ore 15:30, presso la sala storica del Gruppo Alpini La Spezia Centro (Palazzina Associazioni d'Arma, viale Amendola n. 196), il giornalista Toni Capuozzo presenta il libro “Il segreto dei Marò”, edito da Mursia.

Cerimonia conclusiva per i cent’anni di Alberto Picco

Le celebrazioni per i "Cent’anni di Alberto Picco 1915-2015", iniziate nel novembre 2013, si concluderanno il 20 e 21 giugno prossimi a La Spezia con un raduno alpino.

LA SPEZIA – L’eroe del Monte Nero

Nel centenario della nascita è stato inaugurato a La Spezia, all’interno dello stadio comunale, un cippo dedicato ad Alberto Picco, eroe del Monte Nero e primo capitano dello Spezia calcio. Morto ad appena 20 anni, in 23 giorni di guerra si guadagnò due Medaglie di Bronzo ed una d’Argento.

Celebrazioni in memoria dell’eroe del Monte Nero

Presso la sezione di La Spezia si è costituito il comitato “Cent'anni di Picco”, composto da alpini e tifosi dello Spezia Calcio che, in occasione dei cento anni dalla morte di Alberto Picco, calciatore ed “Eroe del Monte Nero”, daranno luogo ad una serie di celebrazioni commemorative a partire dal prossimo luglio.

LA SPEZIA – Una piazza per un reduce

Si è svolta a Groppo di Tresana la cerimonia di intitolazione della piazza alla memoria del reduce di Russia e co-fondatore del gruppo di Tresana, Innocenzo “Tino” Polloni. L’evento è stato possibile grazie alla collaborazione tra il comune di Tresana e il locale gruppo ANA.

ULTIMI ARTICOLI

Andrea Cainero

Nato il 26 luglio 1973 a Udine, è dottore commercialista iscritto nel “Registro dei revisori contabili”. Ha prestato servizio nel 1998-’99, prevalentemente al Comando...

Giuseppe Vezzari

Remo Facchinetti

Mario Baggio

Giovanni Badano