27.6 C
Milano
sabato, 25 Giugno 2022

Mostra, conferenza e concerto sulla Grande Guerra a Messina

Per non dimenticare, in occasione del centenario della "Grande Guerra", venerdì 11 dicembre dalle ore 18.30, appuntamento all'Istituto Agrario "Cuppari" di S. Placido Calonerò (Messina), con l'inaugurazione della mostra "Il Regio Istituto di Agraria e la Grande Guerra a Messina". Alla conferenza, moderata dal giornalista Domenico Interdonato, parteciperà il prof. Vincenzo Caruso su "I Comitati civici Messinesi e la produzione dello scaldarancio al R. Istituto Cuppari durante la Grande Guerra" e il prof. Cesare Natoli su "La musica nella Grande Guerra".

La Grande Guerra in scena al Careni di Pieve di Soligo

Ultimo appuntamento promosso dagli alpini della sezione di Conegliano per celebrare i  90 anni di vita: il 29 novembre si chiude il ciclo storico con lo spettacolo al Teatro Careni di Pieve di Soligo. “Mamma se tu sapessi” è un recital commovente e coinvolgente capace di restituirci, attraverso le musiche, i canti e le parole, l'atmosfera e la tensione che cento anni or sono viveva l'Italia intera.

“La Grande Guerra. Fede e Valore” al Castello Sforzesco di Milano

La mostra storico-fotografica itinerante “La Grande Guerra. Fede e Valore” sarà allestita nella Sala Viscontea del Castello Sforzesco, a Milano. La rassegna, realizzata con materiale espositivo dell’Ufficio Storico dello Stato Maggiore dell’Esercito e arricchita con cimeli e documenti di provenienza locale, sarà aperta al pubblico dal 10 dicembre 2015 al 10 gennaio 2016, con orario 9-17,30 (17 ultimo ingresso). 

“Arsiero 1916 e dintorni”

Sabato 7 novembre serata di canti, parole e immagini della Grande Guerra ad “Arsiero 1916 e dintorni”, organizzata al Teatro don Bosco di Arsiero. Parteciperanno il coro alpino Monte Caviojo diretto dal Maestro Giulio Agostini, Giovanni Borgo e Livio Busato.

 

Gli alpini per il centenario

Il 29 ottobre presso la Scuola di Applicazione dell’Esercito di Torino, si è tenuta la prima delle cinque conferenze organizzate dall’Associazione Nazionale Alpini per ricordare il Centenario della Grande Guerra. Sotto la regia di Massimo Bernardini, si sono alternati gli interventi dei professori Nicola Labanca e Paolo Pozzato e del dottor Pierluigi Scolè.

“Fede e valore”, mostra sulla Grande Guerra a Savona

Fino al 7 novembre, presso la Prefettura di Savona (piazza Aurelio Saffi, 1), resterà aperta una mostra itinerante sulla Prima Guerra Mondiale intitolata “Fede e valore” e organizzata dalla Prefettura, dal Comando Militare Esercito Liguria e dalle Associazioni Combattentistiche e d’Arma di Savona.

Ciclo di conferenze sulla Grande Guerra: primo appuntamento il 29 ottobre a Torino

Il Centro Studi ANA organizza un ciclo di conferenze in occasione del centenario del Primo Conflitto Mondiale e del centenario di fondazione dell’Ana (1919). Il primo appuntamento, intitolato “1915. Spunta l’Alba del 16 giugno. La conquista di Monte Nero” è in programma il 29 ottobre 2015, alle ore 10.45, presso la Scuola di Applicazione dell’Esercito di Torino (via Arsenale, 22).

La Grande Guerra: ricordi di vita in trincea

Nell’ambito delle manifestazioni per il centenario della Prima Guerra Mondiale, organizzate dalla Conferenza Permanente per la Commemorazione della Grande Guerra, è in atto una collaborazione tra l’Archivio di Stato di Torino e il Comando Regione Militare Nord. In particolare, presso la propria sede di Piazza Castello, 209, la Sezione Corte dell’Archivio di Stato organizza, domenica 11 ottobre 2015 dalle 15.30 alle 19.30 con ingresso gratuito, una mostra dal titolo “Domeniche di carta. La Grande Guerra: vite in trincea”. La mostra propone un approccio, sia alla quotidianità che al fronte della Grande Guerra, attraverso documenti provenienti da archivi molto diversi.

Al via il progetto "Il Milite… non più ignoto"

L’Associazione Nazionale Alpini, in occasione del Centenario della Grande Guerra, propone alle scuole secondarie di primo e secondo grado di primo e secondo livello, un’indagine storica sul Primo Conflitto Mondiale: “Il Milite… non più Ignoto”. Il progetto invita docenti e studenti a una ricerca che, a seconda del grado delle scuole, potrà essere più o meno articolata. Una indagine storica, ma anche un percorso pedagogico che ha come finalità quella di far incontrare” i ragazzi di oggi con i loro coetanei di cent’anni fa, riscoprirne i sentimenti, gli affetti familiari e le amicizie affinché quei nomi tornino ad avere un volto. 

Cinque conferenze per raccontare la storia di un mito

Il Centro Studi Ana ha ideato un progetto pluriennale dal titolo: “Sulle nude rocce, sui perenni ghiacciai…”. Dalla storia al mito. Gli Alpini nella Grande Guerra. Si tratta di un ciclo di cinque conferenze, una all’anno, organizzate in occasione del Centenario del Primo Conflitto Mondiale (1915-1918) e del Centenario di fondazione dell’Ana (1919). Le tavole rotonde si terranno in sedi prestigiose e avranno come protagonisti docenti universitari e storici. 

“Oltre la fede 1915-1918”, convegno a Milano

“Oltre la fede 1915-1918” è il titolo del convegno organizzato il 10 ottobre, ore 9-17, a Palazzo Moriggia (in via Borgonuovo 23, Milano), incentrato sull’aspetto multireligioso dell’Esercito Italiano.

In ricordo della Grande Guerra, a Brebbia

Il gruppo di Brebbia (Varese) ricorda il centenario della Grande Guerra il 26 settembre (ore 18,30) con una Messa  e l’inaugurazione della mostra a Villa Terzoli. Il 27 settembre presso la chiesa Ss. Pietro e Paolo, concerto della Filarmonica saltirese diretta dal Maestro Glauco Zanoni.

ULTIMI ARTICOLI

La Staffetta sui luoghi della memoria: Cima Grappa e Doss Trento

Da Bassano la Staffetta si è diretta verso un altro luogo del cuore per gli alpini: Cima Grappa, sulla cui vetta c’è il sacrario...