Coro Cive ANA di Paularo

    0
    70
    Sezione Gruppo Maestro Anno di fondazione
    Carnica PAULARO Francesco di Bernardo 2005  
     
    Descrizione

    Il Coro “Cive” (Silvestro Faleschini) ANA di Paularo è stato fondato nel 2005 da un gruppo di alpini appassionati di canti alpini e di montagna che si ritrova per cantare la tradizione popolare friulana, carnica in particolare, e alpina. Il coro è stato intitolato a Silvestro Faleschini “Cive”, che è stato il principale ideatore e costruttore di questa iniziativa.

    Questo complesso è composto attualmente da 18 coristi con una fascia di età compresa tra i 32 e i 77 anni e diretto fin dalla sua costituzione dal Prof. Francesco Di Bernardo. Si è esibito in diverse manifestazioni in Italia ed in Austria. Si propone di cantare i canti di naia e di guerra, canti commoventi, splendidi, unici da cantare, con la vocalità con cui sono stati scritti, come li intonavano i loro nonni e i loro padri sul Carso nella Prima Guerra Mondiale, quelli che anche gli alpini della Seconda Guerra Mondiale cantavano in Grecia ed in Albania, nella campagna di Russia, quelli che intonavano sotto la tenda o in trincea o in marcia sotto la neve e con lo zaino in spalla o lassù di sentinella a fare la guardia, nelle pause tra un combattimento e l’altro e che dalle vette ammantate di neve un eco irreale trasportava a valle sino alle trincee dei fanti e dei bersaglieri. Vuole mantenere le loro originali e tradizionali caratteristiche, la loro suggestione profonda, senza variazioni, moderazioni, senza l’uso predominante del falsetto.

     
    Sito Web